Torsione del Testicolo: Cause e Sintomi

La torsione del testicolo consiste nella rotazione del testicolo rispetto al funicolo (o cordone) spermatico, ossia quel cordone che collega il testicolo al canale inguinale.

Il funicolo spermatico è formato da un intreccio di nervi, vasi linfatici, dal muscolo cremastere, dai legamenti e dalle vene e arterie che forniscono l’apporto di sangue al didimo ovvero a tutto il testicolo.

Si tratta di un evento estremamente doloroso che deriva da un’alterazione della normale posizione del testicolo rispetto al funicolo spermatico. Più nello specifico ci si riferisce ad una struttura detta gubernaculum testis, che durante la vita fetale ha il compito di guidare la discesa dei testicoli dalla cavità addominale alla borsa scrotale.

Quando è perché si verifica la torsione testicolare?

In genere si tratta di un fenomeno che colpisce la popolazione maschile più giovane, specie nella fascia di età compresa tra i 10 ed i 25 anni, ma non è raro riscontrare questo problema anche nei bambini e nei neonati.

Torsione del testicoloCome detto devono sussistere delle alterazioni a carico delle strutture del testicolo perché la torsione avvenga e per quanto riguarda le situazioni che possono determinarlo possiamo elencare differenti fattori favorenti:

  • sforzi fisici;
  • traumi;
  • forti emozioni;
  • movimenti traumatici accidentali;
  • rapporti sessuali intensi;
  • condizioni climatiche di forte freddo.

Episodi di torsione testicolare precedenti costituiscono anch’essi un fattore di rischio per episodi successivi allo stesso o ad entrambi i testicoli.

Voltiamo pagina per analizzare nel dettaglio i principali sintomi che si accompagnano alla torsione al testicolo




1
2
3
4
Condividere su:

Leggi Anche

LASCIA UN COMMENTO