Bentelan® (Betametasone): Foglio Illustrativo

Principio attivo: Betametasone Betametasone
Apparato: Endocrino Endocrino
Classe Terapeutica: Corticosteroidi sistemici Corticosteroidi sistemici
Ricetta: Rimborsabile dal SSN - Ricetta Ripetibile Rimborsabile dal SSN - Ricetta Ripetibile

Bentelan® è un medicinale prodotto e commercializzato dalla casa farmaceutica SigmaTau Industrie Farmaceutiche Riunite S.p.A.

Il suo principio attivo, il betametasone fosfato disodico, appartiene al gruppo terapeutico dei corticosteoridi o glucocorticoidi non associati ed è utilizzato tipicamente per il trattamento di tutte le patologie che ricorrono a terapie a base di corticosteroidi.

Viene utilizzato in particolare per le patologie infiammatorie di carattere cronico, come ad esempio:

  • artrite reumatoide;
  • colite ulcerosa;
  • spondilite anchilosante;
  • patologie neoplastiche a carico del tessuto linfatico.

Forme farmaceutiche

Sono attualmente disponibili in commercio diverse forme farmaceutiche di Bentelan®:

  • Bentelan® 1,5 mg/2 ml fiale in confezione da 6;
  • Bentelan® 4 mg/2 ml fiale in confezione da 3 fiale;
  • Bentelan® bambini 0,5 mg in compresse effervescenti confezione da 10;
  • Bentelan® 1 mg in compresse effervescenti, confezione da 10.

Meccanismo d’azione

Il betametasone, il principio attivo di Bentelan®, è un farmaco corticosteroide sintetico ad effetto anti-infiammatorio. La sua azione viene realizzata attraverso la sintesi di una proteina specifica, la lipocortina, che è in grado di inibire l’enzima fosfolipasi e dunque la formazione di acido arachidonico, nonché dei mediatori derivati cioè prostaglandine e leucotrieni.

Inibisce dunque i processi di attivazione e di richiamo in sede della componente cellulare infiammatoria.

Indicazioni terapeutiche

I farmaci corticosteroidi sono utilizzati tipicamente nella terapia che riguarda le forme di infiammazioni acute. Nello specifico Bentelan® viene utilizzato per le terapie in caso di:

  • asma bronchiale: una forma di asma che interessa un numero elevatissimo di pazienti e che può essere causata da fattori di carattere genetico, da iperreattività bronchiale e anche da reazioni allergiche;
  • allergie con effetti gravi sul paziente;
  • artrite reumatoide: patologia infiammatoria cronica e progressiva, di tipo auto-immunitario e dalle cause al momento sconosciute, colpisce principalmente le articolazioni sinoviali; causa stati di dolore importanti e talvolta deformazione delle articolazioni; nei casi più gravi può portare alla perdita delle funzionalità dell’articolazione;
  • collagenopatie di diverso tipo;
  • dermatosi infiammatoria: è tipicamente un fenomeno che colpisce la pelle in seguito a reazioni di tipo allergico. Si manifesta con forti attacchi di carattere infiammatorio;
  • neoplasie a carico del tessuto linfatico, incluso il linfoma di Hodgkin.

Talvolta Bentelan® viene anche utilizzato nelle terapie per il contrasto della colite ulcerose, del morbo di Crohn, della sarcoidosi, della spondilite anchilosante e di diversi tipi di emopatia discrasica.

Passiamo ora ad analizzare la posologia del farmaco. Voltiamo pagina. 

1
2
3
4
5
Condividere su:

Leggi Anche

LASCIA UN COMMENTO