Cerotti per l’Herpes: Come Funzionano?

Moltissime persone nel corso della loro vita hanno avuto la sfortuna di contrarre l’herpes labiale, comunemente conosciuto con il nome di “febbre”. Questo fastidioso e antiestetico problema è dovuto all’insorgenza del virus simplex di tipo 1, parente stretto della varicella e si combatte con pomate e cerotti per l’herpes.

Una volta contratto purtroppo questo virus rimane latente nell’organismo e nei momenti di particolare stress o debolezza fisica (legata anche al ciclo mestruale) potrebbe ripresentarsi. Anche un’eccessiva esposizione ai raggio solari e UV (come quelli delle lampade dei solarium) posso causare il ritorno delle vescicole infette.

L’herpes labiale è molto contagioso e per questo è molto importante non condividere oggetti (come spazzolini e bottigliette) con chi non è infetto se noi lo siamo, e viceversa. Attenzione anche a non toccare le vesciche con le mani e poi sfregarvi gli occhi o altri punti del corpo, poiché l’herpes può contagiare altre zone del corpo.

Purtroppo quando l’herpes appare dobbiamo usare particolari cautele e norme igieniche per favorirne sia la scomparsa che il contagio in altre zone o su altre persone.

Ci sono dei rimedi come le pomate per favorirne la guarigione del labbro, tuttavia vi è anche un nuovo sistema di cura che riguarda il cerotto, qui vi riportiamo i prezzi migliori dei cerotti per la cura dell’Herpes.

Amicafarmacia, la tua farmacia on line Compeed Herpes Total Care 15 patch 10,99€ Compra Ora in Offerta!
Amicafarmacia, la tua farmacia on line Zovi Protect Herpes Labiale Cerottini Trasparenti 9,90€ Compra Ora in Offerta!
Farmacia Loreto Gallo Compeed Herpes Total Care 15 patch 10,08€ Compra Ora in Offerta!
Farmacia Loreto Gallo Ceroxmed Herpes Patch 15 Cerotti 9,27€ Compra Ora in Offerta!
Compeed Herpes Total Care 15 patch  10,58€ Compra Ora in Offerta!

Vediamo insieme come funziona e se è efficace.

Cerotto contro l’herpes simplex 1

Una delle domande che più spesso ci si pone quando si adopera un nuovo farmaco o ausilio farmacologico riguarda i tempi di azione del prodotto sul problema.

Il cerottino per l’herpes inizia ad agire non appena viene applicato; la veloce guarigione dell’herpes è clinicamente provata.

Per quanto riguarda la composizione del cerotto contro herpes, questo non contiene un principio attivo: esso infatti, non contrasta la riproduzione del virus, bensì cura le manifestazioni dell’herpes labiale.

Quando si è affetti da herpes labiale la lotta alla riproduzione e all’espansione del virus rappresenta solo una parte del problema, in quanto, come abbiamo accennato,  purtroppo è impossibile eliminarlo completamente.

Dunque, se non vi è un principio attivo, come funzionano i cerottini in questione? Questo prodotto farmaceutico è volto alla cura dell’eruzione utilizzando particelle idrocolloidali 075.

Di cosa si tratta? L’idrocolloide 075 è una delle tecnologie più innovative impiegate nella lotta ai sintomi legati alle ferite dell’herpes labiale. Una delle caratteristiche del cerottino è la sua forma, molto sottile e piccola, così da non risultare particolarmente evidente.

Come e quando applicare i cerotti dell’herpes

Il cerotto può essere adoperato in alternativa o in supporto ad altri farmaci, quali le pomate antivirali. Tuttavia, essendo uno strumento relativamente poco conosciuto, i dubbi sul suo utilizzo sono spesso diffusi.

Analizziamo i più frequenti, ricordandovi che sicuramente il farmacista è la persona più indicata per rispondere a qualunque perplessità sull’impiego dei farmaci. Innanzit15utto una delle domande più frequenti riguarda la grandezza del cerotto: alcune persone vorrebbero tagliare il prodotto a seconda della dimensione dell’herpes da curare.

Ciò non  possibile, in quanto l’operazione del taglio può limitare l’efficacia di guarigione del cerotto.

Per quanto riguarda invece le azioni da compiere mentre si “indossa” il cerotto, è possibile bere liquidi, purché ci si assicuri sempre che il prodotto sia ben aderente alla pelle: vi ricordiamo che il virus è presente anche nella saliva delle persone affette da herpes labiale, ragion per cui si sconsiglia di condividere bicchieri, piatti o posate.

Lo stesso vale per i baci: nonostante la protezione del cerotto, si sconsiglia di baciare qualcuno mentre si è affetti da herpes, in quanto è uno dei modi più rapidi per contagiare l’altra persona.

Invece, siccome una delle cause della “febbre” sono proprio i raggi UV, è sconsigliabile esporre la ferita da herpes labiale al sole, in quanto il cerotto non protegge dai raggi causa dell’herpes stesso e si rischia di aggravare la situazione.

Invece è possibile applicare sul cerotto trucchi di vario tipo: creme e rossetti sono ben accetti, tuttavia bisogna prestare particolare attenzione a non far passare il prodotto sotto la pellicola del farmaco, poiché il contatto con il make up può portare nuovi germi sulla ferita già infetta.

Infine le donne gravide o che stiano allattando devono consultare come per ogni farmaco il medico di base per evitare di interferire negativamente con la gravidanza. Per risultati migliori, è consigliabile tenere il cerotto 24 ore su 24.

Questi sono i dubbi più frequenti sull’applicazione del cerotto da herpes labiale, se volete avere maggiori informazioni su altri farmaci leggete il nostro articolo.

Condividere su:

Leggi Anche

mm
Autrice e fondatrice di Salutarmente.it. Laureata con lode in Farmacia ed esperta di salute, alimentazione e benessere.

LASCIA UN COMMENTO