Migliore Epilatore Luce Pulsata: Guida ai 3 Prodotti più Efficaci

Eliminare i peli superflui definitivamente è un sogno di molte persone, uomini e donne indistintamente. I trattamenti nei centri estetici, però, costano davvero tanto e non tutti possono permettersi di spendere determinate cifre.

Così è naturale pensare di acquistare un apparecchio a luce pulsata da usare in casa: ma qual è il migliore epilatore da usare? Luce pulsata e laser sono trattamenti che ormai possiamo fare comodamente a casa nostra, risparmiando moltissimo, tuttavia è bene non prendere alla leggera queste cure.

Bisogna sempre informarsi con attenzione, rivolgersi ad un dermatologo per qualunque dubbio e, soprattutto, acquistare prodotti garantiti e di qualità che impediscano di causare danni alla tua pelle. Una piccola disattenzione può provocare problemi piuttosto fastidiosi.

Continua a leggere questo articolo per scoprire tutto quello che c’è da sapere su questi strumenti per l’epilazione ed effettuare un acquisto consapevole.

Cos’è l’epilazione a luce pulsata?

Una rapida parentesi sulla luce pulsata: si tratta di una tecnica che comporta il riscaldamento selettivo del follicolo pilifero attraverso l’energia luminosa e il calore. Questo processo fa sì che la melanina del pelo assorba l’energia, con il conseguente indebolimento del bulbo.

L’obiettivo non è quindi quello di “bruciare” il pelo alla radice, bensì di indebolirlo fino alla scomparsa, grazie al calore che agisce sulla radice stessa.

Quali sono i migliori prodotti?

Spiegato rapidamente che cos’è la tecnologia IPL, ossia la luce pulsata, come soluzione definitiva al problema dei peli superflui, possiamo procedere con la guida con lo scopo di fornirti più informazioni possibili sugli effetti della luce pulsata e sui migliori prodotti in commercio.

Prima di illustrarti i migliori apparecchi, però, è bene precisare che è fondamentale rivolgersi al dermatologo per ogni dubbio, nel caso la tua pelle fosse già irritata, vi fossero foruncoli o lesioni o, infine, nei. Un consulto potrà aiutarti a comportarti nel modo migliore per la tua salute, oltre che per la tua bellezza.

1# Epilatore Flawless: il miglior rapporto qualità-prezzo

Il primo prodotto da tenere in considerazione è Flawless, un ottimo strumento per combattere i peli superflui spendendo una cifra alla portata delle tasche di tutti.

Flawless, inoltre, è molto pratico e comodo da utilizzare: le sue dimensioni e il suo formato lo rendono simile ad un burrocacao. Per questo è semplice da utilizzare, non soltanto a casa propria, ma anche quando sei fuori, poiché si può portare comodamente nella borsetta. Grazie a questo prodotto, dotato di luce pulsante a diodi e rasoio, potrai essere perfetta ovunque con pochi gesti.

Oltre al vantaggio del prezzo, accessibile rispetto ad altri epilatori, Flawless è molto delicato e quindi puoi eliminare i peli superflui anche da zone sensibili come viso, inguine, ascelle usando tranquillamente la luce pulsata senza temere di irritare la pelle.

Di facile utilizzo e funzionante a batteria, Flawless costa soltanto 49,00 euro.

Ordina Subito il Tuo Epilatore Flawless in Offerta!

2# Remington i-Light Prestige: prodotto con un’alta tecnologia

Il secondo prodotto da tenere in considerazione è quello dalla Remington. Questo strumento è dotato di un sensore che rileva il tono della pelle, in modo tale da regolare le pulsazioni e la frequenza dai flash.

Anche questo dispositivo può essere adoperato per ogni parte del corpo, comprese le zone più delicate, e non richiede l’intervento di un’estetista. Come sempre, raccomando il parere di un dermatologo per gli stessi motivi sopraelencati.

Tuttavia il prezzo è più elevato rispetto a Flawless: uno di questi articoli può costare 300 euro in sconto e 360 circa a prezzo pieno.

3# Homedics Me Pro Ultra: il più veloce 

L’ultimo epilatore a luce pulsata che ti propongo è Homedics Me Pro Ultra, che è uno dei più efficienti in termini di velocità di trattamento, in quanto per epilare tutto il corpo è necessaria soltanto mezzora, grazie alla tecnologia Elos.

Questo epilatore riconosce i peli in autonomia, incidendo soprattutto su quelli scuri e non si surriscalda, in quanto dotato di una doppia lampadina, per un massimo comfort sulla pelle.

Il prezzo è di circa 350 euro, anche in questo caso non alla portata di tutti.

Se vuoi capire meglio come funziona la luce pulsata e approfondire questo tema, in modo da approcciarti con più consapevolezza all’epilazione, continua a leggere l’articolo, perché nei prossimi paragrafi approfondiremo insieme questo argomento.

Epilazione luce pulsata, funziona?

Come ho accennato, la luce pulsata elimina il pelo surriscaldando il follicolo del pelo, il quale viene danneggiato e ne rallenta la crescita, fino alla scomparsa. In particolare, ad essere colpita dalla luce pulsata è la melanina, che si trova nel bulbo, il quale viene preso di mira proprio per la maggior concentrazione di melanina e, quindi, di colore.

Esatto, questa tecnologia si basa sul colore, ed è per questo che i risultati più evidenti e rapidi si possono osservare sui peli scuri, anziché su quelli biondi o bianchi.

Ciò spiega anche perché è possibile (se non necessario) agire dopo aver rasato i peli: la melanina viene intercettata anche sotto la pelle, e l’effetto è comunque evidente.

Quando non usarlo: controindicazioni della luce pulsata

Per concludere, è fondamentale dedicare un paragrafo alle possibili controindicazioni di questo strumento, per capire quando è bene non usarlo, almeno non prima di aver consultato un dermatologo.

La prima circostanza riguarda il colore della pelle: se hai la carnagione scura è consigliabile non adoperare la luce pulsata. Questo perché, come abbiamo visto insieme, i flash ricercano ed agiscono sui pigmenti scuri. Se la tua pelle è scura il rischio è quello che la luce vada ad agire su tutta la pelle, oltre che sul pelo, provocando ustioni e depigmentazioni.

Lo stesso discorso vale sui nei, che è meglio evitare di esporre a questa luce, così come i tatuaggi: purtroppo si rischierebbero danni per la salute dell’epidermide o, nella migliore delle ipotesi, di rovinare il tatuaggio.

È altresì da evitare di passare il raggio di luce su graffi e piccole lesioni. Oltre a evitare di usare questo tipo di tecnologia sulle ferite (foruncoli o graffi), nei e tatuaggi senza prima aver consultato il dermatologo, potrebbe essere sconsigliabile adoperarlo su peli bianchi o grigi: questo perché la loro totale assenza di melanina potrebbe rendere il trattamento inefficace.

In tutti questi casi è consigliatissimo rivolgersi a dei professionisti ed evitare il fai da te, onde evitare di dover curare problemi più gravi di qualche pelo superfluo.

Infine, non va usato dopo una ceretta o dopo essersi tolti i peli con le pinzette: qualunque trattamento che abbia sradicato il bulbo renderebbe inefficace l’azione della luce, che non troverebbe la pigmentazione su cui trasmettere calore.

Conclusioni

In questo articolo abbiamo visto quale può essere l’epilatore luce pulsata migliore per la rimozione definitiva dei peli. Purtroppo vi sono diverse circostanze in cui il suo uso è sconsigliabile, almeno per quanto riguarda il fai da te. Escluse queste ipotesi, la luce pulsata è un ottimo alleato per la tua bellezza.

È possibile ricorrere a questo trattamento di bellezza anche da casa propria e spendendo poco: ci sono strumenti adatti alle esigenze di tutte le tasche, ma il miglior prodotto qualità prezzo, anche soltanto per iniziare e verificare la risposta della propria pelle alla luce pulsata, è il Depilatore Flawless.

In ogni caso è sempre raccomandabile rivolgersi a uno specialista per trovare conferma e risposta a ogni propria domanda senza mettere a repentaglio lo stato di salute della propria pelle.

Leggi Anche:

LASCIA UN COMMENTO