Diathynil® Compresse: Indicazioni e Prezzo. Funziona?

Diathynil® è un medicinale prodotto e distribuito in Italia dalla casa farmaceutica Alfasigma Spa, che deve la sua azione alla D (+) Biotina, una vitamina del gruppo B essenziale per il corretto metabolismo cellulare.

La biotina trova impiego nel trattamento di diverse condizioni patologiche che riguardano la cute di cui vi parleremo più nel dettaglio nella sezione dedicata alle indicazioni terapeutiche.

Quanto costa?

In farmacia possiamo trovare tre diverse confezioni di Diathynil® 5 mg: la confezione da 30 compresse, quella da 20 compresse e le fiale. Il prezzo del farmaco è di 15,30 euro per la confezione da 30 compresse.

Indicazioni Terapeutiche

Diathynil® è consigliato per i casi di affezioni cutanee a carattere seborroico e desquamativo come ad esempio:

  • dermatite seborroica;
  • alopecia;
  • acne;
  • arrossamenti delle pieghe della cute;
  • dermatite da pannolino;
  • crosta lattea;
  • dermatiti generalizzate;
  • sindrome di Leiner-Moussous;
  • affezioni legate alla carenza di vitamina B;
  • glossite con problemi digestivi.

Come agisce?

Diathynil® è un medicinale che appartiene alla categoria dei farmaci a base di biotina, una vitamina essenziale per il metabolismo dei carboidrati, delle purine e dei lipidi.

Posologia e Modalità d’Impiego

Per il trattamento della perdita di capelli e dell’eccessiva produzione di sebo a livello del cuoio capelluto il medico consiglia di seguire prima una terapia con le fiale per poi passare alle compresse. La dose raccomandata è di tre compresse al giorno per 2 mesi. Per il trattamento delle altre patologie negli adulti si consiglia di assumere 2-4 compresse al giorno per il periodo indicato dal medico.

Diathynil® è un farmaco approvato anche nei bambini ed in questi casi la posologia è di 1-2 compresse al giorno per il periodo indicato dal pediatra. Per i bambini in fasi di allattamento è possibile sciogliere le compresse nel biberon.

Sovradosaggio

Non esistono al momento casi di sovradosaggio con il Diathynil® ma utilizzare il farmaco con attenzione e seguendo le indicazioni del medico, del farmacista o del foglietto illustrativo, riduce notevolmente il rischio di sovradosaggio ed effetti collaterali.

Gravidanza e allattamento

Si può assumere Diathynil® durante la gravidanza? E durante l’allattamento? La risposta è sì, il farmaco è compatibile con l’utilizzo in gravidanza e allattamento.

Nonostante sia compatibile è comunque consigliabile chiedere il parere del medico prima di assumere il farmaco. In gravidanza o allattamento anche i farmaci che potrebbero apparire innocui, come ad esempio i semplici farmaci da banco o anche gli integratori, possono essere un pericolo per il feto o per il lattante.

Non bisogna mai assumere farmaci in gravidanza o in allattamento se non in caso di necessità e senza aver chiesto il parere del medico. Assumere farmaci solo nel caso in cui i benefici superano i rischi e solo a seguito di un accordo col medico. Per qualsiasi dubbio sull’utilizzo del farmaco in gravidanza e allattamento si consiglia di consultare il medico.

Controindicazioni

L’utilizzo di Diathynil® è controindicato nel caso di conclamata ipersensibilità alla biotina o ad uno qualunque degli eccipienti presenti nel farmaco.

Il medicinale in compresse contiene tra i principi attivi: amido di mais, acido stearico,  lattosio, talco, stearato di magnesio. Il farmaco contiene lattosio e potrebbe essere controindicato nei pazienti che soffrono di intolleranza. Si consiglia di chiedere il parere del medico.

Si consiglia di evitare il consumo di albume d’uovo che potrebbe inattivare gli effetti della biotina. Per qualsiasi dubbio sulle possibili controindicazioni associate al prodotto si consiglia di consultare il medico.

Interazioni con altri farmaci

Non sono note interazioni con altri farmaci, ma è comunque consigliabile consultare il medico se si sono assunti o si dovranno assumere o se si stanno assumendo altri farmaci durante la terapia con Diathynil® soprattutto se si assumono farmaci o integratori con vitamina B.

Effetti collaterali

Non ci sono effetti collaterali da associarsi al farmaco, ma nei rarissimi casi di intolleranza possono esserci delle manifestazioni cutanee di tipo eritematoso o di tipo orticarioide.

La rara comparsa di effetti indesiderati deve essere immediatamente comunicata al medico. Nel caso in cui il paziente notasse degli effetti collaterali non descritti nel foglietto illustrativo deve comunicarlo al medico curante o al farmacista.

Comunicare gli effetti indesiderati non conosciuti aiuta a conoscere le caratteristiche del medicinale e a completarne la conoscenza. Per qualsiasi dubbio sui possibili effetti collaterali del prodotto si consiglia di consultare il medico.

Conservare il farmaco in un luogo fresco ed asciutto e lontano da fonti di luce e di calore diretto. Si consiglia di tenere il farmaco fuori dalla portata dei bambini. Non assumere il medicinale nel caso in cui la confezione appaia danneggiata o nel caso il farmaco abbia mutato aspetto dall’originale.

Diathynil® fa ingrassare?

No, non ci sono valide ragioni per pensare che Diathynil® porti ad assumere più calorie che quindi si trasformano in grasso corporeo. Quindi questo prodotto non fa ingrassare e se notate un’aumento di peso non deve essere attribuito alla sua assunzione.

Condividere su:

Leggi Anche

mm
Autrice e fondatrice di Salutarmente.it. Laureata con lode in Farmacia ed esperta di salute, alimentazione e benessere.

LASCIA UN COMMENTO