Luan® Gel e Pomata: Indicazioni, Posologia e Prezzo

Luan® è medicinale prodotto e distribuito in Italia dalla casa farmaceutica Molteni & C. F.lli Alitti Spa, che deve la sua azione alla lidocaina cloridrato, principio attivo che è specificatamente indicato per facilitare le manovre endouretrali come ad esempio l’introduzione di cateteri, cistoscopie, dilatazioni. Ha un’azione sia lubrificante sia anestetica.

Si utilizza anche per intubazioni esofagoscopiche e come anestesia curarica, tracheo-broncoscopie, faringoscopie, gastroscopie e rettoscopie ed in tutti gli esami endoscopici a carattere esplorativo e/o a carattere curativo.

Il prodotto ha un’azione lubrificante e una anestetica per questo consente di evitare i riflessi delle mucose con le quali gli strumenti vanno a contatto nelle manovre endoscopiche le reazioni spastiche.

Forme Farmaceutiche Presenti in Commercio

Sono disponibili in commercio nel nostro paese le seguenti forme del farmaco Luan®:

  • Luan® 2,5%, gel in flacone da 15 g;
  • Luan® 1% gel in flacone da 100 g.

Questo farmaco può essere acquistato senza bisogno di ricetta medica ed il prezzo per acquistarlo è il seguente:

  • Luan® 2,5% gel in flacone da 15 g: 6,13 euro;
  • Luan® 1% gel in flacone da 100 g: 8,55 euro.

Si può anche acquistare on-line oltre che in farmacia e parafarmacia ad un prezzo scontato:

Come agisce?

Luan® è un medicinale che appartiene alla categoria degli anestetici locali. La lidocaina viene metabolizzata a livello epatico ed eliminata per via renale. L’emivita plasmatica è 100 minuti circa.

Luan® è un medicinale che basa la sua azione sulla lidocaina cloridato che agisce da anestetico e lubrificante. Per qualsiasi dubbio sull’utilizzo di Luan® e sulla sua farmacodinamica si consiglia di consultare il medico o il proprio farmacista di fiducia.

Posologia e Modalità d’Impiego

L’utilizzo del farmaco è molto semplice perché basta spingere la pomata schiacciando il tubo, massaggiare la zona e poi praticare le manovre endouretrali necessarie. Il farmaco deve essere utilizzato con cautela nei soggetti che presentino le mucose danneggiate e/o sepsi nella zona sulla quale si deve effettuare l’applicazione del farmaco.

Stabilire la giusta posologia è piuttosto complesso e deve essere controllata da un medico. I pazienti che soffrono di insufficienza renale e nei pazienti che soffrono di insufficienza epatica devono rivolgersi al medico. Non assuma alcun farmaco se soffre di insufficienza epatica o di insufficienza renale senza prima aver consultato il medico.

Sovradosaggio

Sono stati effettuati studi per un sovradosaggio di Luan®. I sintomi di un sovradosaggio sono: convulsioni, tremori e depressione, coma, insufficienza respiratoria, ipotensione e bradicardia.

Il trattamento del sovradosaggio è sintomatico. Le convulsioni si possono trattare con la somministrazione di barbiturici o di benzodiazepine.

Per qualsiasi dubbio sull’utilizzo del farmaco e su un eventuale sovradosaggio si consiglia di chiedere il parere del medico o del farmacista di fiducia.

Si può usare in gravidanza?

Si può assumere Luan® durante la gravidanza? In gravidanza non sono stati riscontrati danni al feto o alla madre, ma il farmaco deve essere utilizzato con cautela nelle donne che allattano.

Nonostante il farmaco non sia controindicato in gravidanza e allattamento si consiglia comunque di non assumere farmaci in gravidanza, compresi quelli da banco, senza prima aver consultato il medico.

Per qualsiasi dubbio sull’utilizzo di Luan® e sugli eventuali effetti in gravidanza e allattamento si consiglia di consultare il medico o il proprio farmacista di fiducia.

Quali sono le controindicazioni?

L’utilizzo di Luan® è controindicato nel caso di conclamata ipersensibilità alla lidocaina cloridrato o ad uno qualunque degli eccipienti presenti nel farmaco. Gli eccipienti contenuti nel farmaco sono: carmellosa sodica, metile p-idrossibenzoato, glicerolo, etile p-idrossibenzoato, sodio benzoato, acqua depurata e propile p-idrossibenzoato.

Non sono al momento note altre controindicazioni. Per qualsiasi dubbio sull’utilizzo di Luan® e sulle eventuali controindicazioni si consiglia di consultare il medico.

Interazione con altri farmaci

Il propranololo può prolungare l’emivita nel plasma della lidocaina. La cimetidina può aumentare i livelli plasmatici della lidocaina. Al momento non sono note interazioni con altri farmaci.

Per qualsiasi dubbio sull’utilizzo di Luan® e sulle eventuali interazioni si consiglia di consultare il medico.

Effetti collaterali

Possono comparire reazioni di ipersensibilità come dolore, prurito e bruciore. Le reazioni da ipersensibilità possono arrivare fino allo shock anafilattico, ma sono estremamente rare. Al momento non sono noti altri effetti collaterali da segnalare.

Se il paziente dovesse notare effetti collaterali non ancora conosciuti e non riportati sul foglietto illustrativo deve avvertire il medico o il farmacista che si occuperanno di segnalare all’Agenzia Italiana del Farmaco AIFA gli effetti collaterali fino ad allora sconosciuti.

Non utilizzare il farmaco dopo la data di scadenza che si legge riportata sulla confezione. La data di scadenza è da riferirsi al prodotto conservato correttamente.

I medicinali scaduti o non più utilizzati non devono essere gettati con l’immondizia, ma devono essere smaltiti in maniera corretta e seguendo le indicazioni di legge. Chieda informazioni al farmacista su come fare per eliminare i farmaci scaduti.

Si consiglia inoltre di conservare il farmaco nella confezione originale e di tenerlo lontano dalle fonti di luce e/o dalle fonti di calore diretto. Non utilizzare il farmaco se la confezione sembra manomessa e/o danneggiata o se l’aspetto del prodotto appare mutato.

Tenere il medicinale fuori dalla vista e dalla portata dei bambini. Per qualsiasi dubbio sull’utilizzo del farmaco si consiglia di chiedere il parere del medico o del farmacista di fiducia.

Il farmaco non altera in alcun modo la capacità di guidare o  di utilizzare macchinari. Per qualsiasi dubbio sull’utilizzo di Luan® e sugli eventuali effetti collaterali si consiglia di consultare il medico o il proprio farmacista di fiducia.

Condividere su:

Leggi Anche

mm
Autrice e fondatrice di Salutarmente.it. Laureata con lode in Farmacia ed esperta di salute, alimentazione e benessere.

LASCIA UN COMMENTO