Pomata per Ematomi: Quale Usare?

Spesso gli ematomi (conosciuti anche come lividi o contusioni) che si formano sulla nostra pelle, ad esempio in seguito ad una caduta o ad un altro trauma, possono essere veramente antiestetici e dolorosi, per questo siamo sempre alla ricerca di un metodo che ne favorisca l’assorbimento.

In questo articolo ti proponiamo delle valide soluzioni per gli ematomi, soffermandoci su eventuali pomate utili non solo per favorirne l’assorbimento, ma anche per alleviarne il dolore e per far si che guariscano in fretta. Andiamo quindi a vedere di cosa si tratta.

Quanti tipi di ematomi esistono?

lividi sono il segno che rimane sulla nostra pelle a ricordarci di aver subito un trauma. In ambito medico vengono anche definiti con altri termini, ad esempio ematoma, ecchimosi o contusioni e si formano proprio come conseguenza di un colpo.

Infatti, quando una parte del nostro corpo è stata colpita, si “schiacciano” le fibre muscolari e il tessuto connettivo che si trova sotto al tessuto cutaneo. In tal caso la pelle non si lacera ma il sangue, comunque, si riversa nella zona interessata, provocando una macchia viola che fa male al tatto.

L’unico aspetto positivo dei lividi è che, nel giro di poche settimane, spariranno definitivamente. Tra le cause principali degli ematomi ricordiamo senza alcun dubbio gli urti che possono essere accidentali oppure no.

Esistono tre tipi di ematomi, ossia:

  • Ematoma osseo, è sicuramente il più grave e doloroso;
  • Ematoma intramuscolare, ossia quello che si forma proprio all’interno del muscolo;
  • Ematoma sottocutaneo, ossia quello che si forma al di sotto della pelle.

Anche se, come abbiamo detto, gli ematomi scompaiono nel giro di qualche giorno/settimana, possiamo ricorrere a diverse pomate per accelerare il processo di guarigione e ridurre la sintomatologia dolorosa. Andiamo quindi a vedere quali sono le pomate più utilizzate in questi casi.

Pomata per ematomi Fastum Emazero

La pomata per gli ematomi Fastum Emazero® si caratterizza per il fatto che, tra i vari ingredienti, ci sono anche delle componenti di origine vegetale che danno un sollievo praticamente immediato nel caso di piccoli traumi.

Infatti, questa pomata, favorisce proprio il riassorbimento dei liquidi che, a causa della mancanza della lacerazione, non possono uscire come accadrebbe nel caso di una ferita.

Più precisamente questo accade grazie al principio attivo dell’ippocastano che si trova tra le componenti del prodotto. Tra gli altri ingredienti di origine vegetale che troviamo in Fastum Emazero®, ricordiamo anche i seguenti:

  • Il mentolo, responsabile dell’immediata sensazione di sollievo;
  • La Boswellia, una pianta indiana famosa per le sue proprietà lenitive;
  • La Bromelina, un enzima estratto dal gambo dell’ananas, anch’esso avente una azione lenitiva che attenua il dolore e, allo stesso tempo, drena i liquidi;
  • Troxerutina bioflavonoide una sostanza che aiuta a proteggere i capillari e a mantenere le normali condizioni della pelle.

Come ultima cosa, ma non meno importante, questa pomata per gli ematomi non contiene paraffina, un ingrediente che spesso si è dimostrato occlusivo per la nostra pelle.

Per acquistarlo al miglior prezzo, ti consiglio di comparare i prezzi delle farmacie on-line certificate ed affidabili.

Pomata per ematomi Ematonil Plus

Ematonil Plus® non è solo una crema in gel per gli ematomi, ma è particolarmente utile anche per tutte quelle condizioni in cui ci sentiamo le gambe pesanti, ad esempio durante l’attività fisica o nel caso in cui siamo soggetti ad un’elevata sensibilità dei capillari.

Ematonil Plus a cosa serveGli ingredienti principali di questa emulsione gel che si assorbe in maniera assolutamente rapida, sono quelli citati in seguito:

  • Il Mentolo che, come sopra, dona freschezza e sollievo;
  • L’arnica dalle proprietà lenitive, dona un certo sollievo non appena finiamo di spalmarla sulla nostra pelle;
  • Il fitosoma è uno dei principali responsabili dell’immediatezza dell’assorbimento di questa pomata;
  • La bromelina che, come sopra, è indispensabile per favorire il ripristino delle condizioni della nostra pelle;
  • L’escina favorisce il mantenimento della permeabilità cutanea fisiologica in modo che si verifichi un riassorbimento naturale dei liquidi.

Come qualsiasi altra emulsione gel, anche questo prodotto va massaggiato con delicatezza fino a quando la pelle non ha completato il suo assorbimento e questa applicazione va ripetuta almeno tre volte al giorno per avere dei risultati positivi.

Vuoi acquistarlo in Offerta? Usa il nostro servizio gratuito di comparazione!

Pomata per ematoma Reparil Gel

Anche nel caso di Reparil® abbiamo a che fare con una emulsione gel, dall’azione antidolorifica, sgonfiante e antinfiammatoria. Perfetta per il trattamento degli ematomi.

L’azione antidolorifica di questo prodotto è svolta principalmente dall’acido salicilico (presente come dietilamina salicilato) che, tra l’altro, si occupa anche di svolgere un’azione antinfiammatoria.

Inoltre, nel Reparil®, troviamo anche l’escina, una sostanza attiva di cui abbiamo parlato anche in precedenza e che aiuta a ridurre il ristagno dei liquidi, o meglio, la ritenzione idrica nella zona colpita dal trauma.

Ti sconsigliamo di usare questo prodotto nei primi tre mesi della gestazione. Infine Reparil® va applicato circa tre volte al giorno, sempre massaggiandolo delicatamente per favorirne l’assorbimento.

Inoltre esistono due concentrazioni differenti: 1%+5% e 2%+5%.

Esistono altri rimedi per gli ematomi?

Fino ad ora abbiamo parlato delle pomate più utilizzate per il trattamento degli ematomi. Ovviamente ti consigliamo sempre di chiedere un parere al tuo medico prima di usare qualsiasi prodotto in quanto l’adeguatezza dei farmaci dipende anche dalla tua condizione.

Andiamo adesso a vedere alcuni dei rimedi naturali più efficaci per il trattamento degli ematomi:

  • Primo tra tutti è il ghiaccio, indispensabile per evitare la comparsa di un brutto ematoma in seguito ad un trauma. Allo stesso tempo il ghiaccio contribuisce a ridurre il gonfiore e il dolore del livido;
  • In erboristeria puoi trovare degli ottimi prodotti a base di ippocastano, una pianta dalle svariate proprietà benefiche, tra cui anche quella antinfiammatoria, importante per aiutare la circolazione del sangue in presenza di un ematoma;
  • Il gel di Aloe Vera, famoso per le sue grandiose proprietà antinfiammatorie, può essere usato non solo per favorire il riassorbimento dei liquidi, ma anche per evitare la formazione del livido. Potete sia ricavarlo dalle foglie della pianta, sia acquistare dei preparati in erboristeria;
  • L’arnica e l’artiglio del diavolo sono due piante che agiscono come dei veri e propri antidolorifici, riducendo non solo le dimensioni del livido, ma anche sfiammando la zona che ha subito l’urto. Puoi acquistare delle pomate con questi ingredienti in farmacia o in erboristeria;
  • La tintura madre di calendula è perfetta per ridurre i sintomi dolorosi degli ematomi e per accelerare il naturale processo di guarigione;
  • I semi di grano saraceno sono l’ideale per favorire la circolazione del sangue facendo degli impacchi o dei decotti;
  • Il burro di Karitè ha delle ottime proprietà lenitive che aiutano a ridurre il dolore dell’ematoma. Inoltre esso è un ottimo prodotto cicatrizzante, perfetto per accelerare la scomparsa del livido;
  • L’iperico, in forma di crema o di olio aiutano ad aumentare il riassorbimento dell’ematoma grazie alle sua proprietà cicatrizzanti ed antinfiammatorie, puoi trovare dei prodotti già pronti in erboristeria;
  • L’argilla verde ventilata ha delle ottime proprietà assorbenti che la rendono un prodotto ideale per il trattamento di ematomi e altri tipi di gonfiori cutanei.

Questi e tanti altri sono i rimedi naturali che puoi considerare per il trattamento di un ematoma o livido. Ricorda, però, che le pomate di cui abbiamo parlato nella prima parte dell’articolo sono ricche di ingredienti naturali e molto più efficaci.

Infine, non dimenticare di farti visitare dal tuo medico, soprattutto nel caso in cui l’ematoma è molto diffuso e ti provoca un dolore insopportabile in quanto solo lo specialista sa come comportarsi in questi casi particolari.

Domande&Risposte

In questo paragrafo vi riporto le domande che frequentemente mi pongono sul tema.

Si può usare Lasonil® per gli ematomi?

Non più. Lasonil® ha recentemente cambiato principio attivo passando da un preparato a base di eparinoidi ad uno a base di ibuprofene sale di lisina. Il Lasonil® attuale si utilizza per le contusioni ed i dolori muscolari essendo un farmaco a base di FANS. Volendo utilizzare un prodotto simile al “vecchio” Lasonil® vi consiglio Ematonil Plus® prodotto dalla stessa casa farmaceutica.

Voltaren® si può utilizzare per gli ematomi?

Voltaren® è un medicinale a base di diclefenac sodico indicato per trattare nello specifico traumi e contusioni.

2 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO