Chirofol 500: Composizione, Utilizzo e Posologia

Chirofol 500® è un integratore alimentare indicato per contrastare deficit nutritivi a cui possono andare incontro le donne che sono affette dalla Sindrome dell’Ovaio Policistico (PCOS).

Questo integratore contiene al suo interno ingredienti specifici adatti a contrastare i diversi sintomi che si associano a questa patologia.

Chirofol 500® contiene al suo interno: D-chiro-inositolo, acido folico, vitamina B12 e manganese che svolgono funzioni specifiche nell’organismo.

Cos’è la sindrome dell’ovaio policistico? Questa sindrome interessa circa il 10% della popolazione femminile in età fertile e si tratta di una disfunzione ormonale molto comune che causa infertilità se non opportunamente trattata.

Questa sindrome si caratterizza per la presenza di sintomi specifici quali: ciclo mestruale irregolare, perdita di capelli, pelle grassa, acne, dermatite seborroica, macchie scure sulla pelle, fibromi, gonfiore addominale, sbalzi d’umore.

Chi soffre della sindrome dell’ovaio policistico ha livello di ormoni maschili, in particolare il testosterone, elevato che comporta mascolinizzazione, accumulo di adipe nella parte inferiore del torace, irsutismo con comparsa di peluria scusa diffusa.

Un altro problema che si trovano ad affrontare le donne affette da questo disturbo è l’eccesso di produzione di insulina che con il tempo causa insulino-resistenza oltre ad essere responsabile dell’accumulo di adipe.Chirofol 500 posologia e composizione

Fonte foto: chirofol.com

Quanto Costa? Confronta i Prezzi e Risparmia

Chirofol 500® è disponibile in farmacia o parafarmacia in confezione da 20 compresse da 500 mg ciascuna al prezzo di circa 22,50 euro.

Composizione di Chirofol 500®: cosa contiene? 

Questo integratore alimentare contiene al suo interno una serie di ingredienti che hanno come effetto quello di aiutare a ridimensionare gli effetti provocati dall’insulino-resistenza come Sindrome dell’Ovaio Policistico, alopecia androgenetica, irsutismo, diabete di tipo II.

Cosa contiene Chirofol 500®? Il principale ingrediente della formulazione è il D-chiro-inositolo una sostanza che svolge un ruolo importantissimo nel metabolismo cellulare perché funge da secondo messaggero nelle risposte mediate dall’insulina.

Il D-chiro-inositolo è naturalmente presente in determinati alimenti come cerali integrali, noci, frutta (meloni ed arance in particolar modo) e verdure.

Questa sostanza, che erroneamente viene considerata una vitamina, agisce positivamente sull’iperandrogenismo (l’eccesso di ormoni maschili), sull’oligoamenorrea (alterazione del ciclo mestruale) e sull’insulino resistenza in quanto è stato dimostrato che le donne che soffrono di questo problema presentano un’alterazione del metabolismo di questa sostanza.

L’acido folico è una vitamina importantissima e, non essendo prodotta dall’organismo, deve essere introdotta nell’alimentazione con la dieta prediligendo le verdure a foglia verde come spinaci, bietole, lattuga.

Questa molecola svolge un ruolo molto importante per la sintesi del DNA e delle proteine e consente una corretta sintesi dell’emoglobina in particolar modo per quei tessuti impegnati nei processi di differenziamento come accade per i tessuti embrionali.

Per questo motivo, una supplementazione è richiesta in caso di gravidanza perché una sua carenza causa un ritardo nella crescita fetale, parto prematuro e lesioni alla placenta.

Chirofol 500® contiene vitamina B12, una vitamina importantissima per il corretto metabolismo energetico delle cellule ed insieme all’acido folico svolge un ruolo importante nel regolare i livelli di omocisteina nel sangue che rappresentano un fattore di rischio importante per le malattie cardiovascolari.

Infine, il manganese è un oligonutriente che svolge un ruolo molto importante come cofattore in numerosissime reazioni biochimiche che avvengono all’interno della cellula.

Come assumere Chirofol 500®: la posologia

La posologia consigliata di Chirofol 500® è di una o due compresse al giorno da assumere dopo i pasti principali.

In genere si consiglia di intervallare le due somministrazioni da circa 10 ore in modo da mantenere sempre costanti i livelli di D-chiro-inositolo nel sangue. Si consiglia di non assumere questo integratore con teina o caffeina (thè, caffè, bevande energetiche) perché queste due sostanze hanno la capacità di ridurre l’assorbimento del D-chiro-inositolo.

Se sospettate di essere incinte oppure state pianificando una gravidanza è bene chiedere consiglio al medico prima di utilizzare questo prodotto che è controindicato in caso di allattamento.

Chirofol 500® non contiene glutine e lattosio pertanto è indicato anche nei pazienti che soffrono di intolleranza a queste due sostanze.

Leggi Anche:

LASCIA UN COMMENTO