Pineal®: integratore di triptofano per contrastare i disturbi del sonno

Pineal® è un integratore a base di triptofano che ha lo scopo di regolare il ritmo e la qualità del sonno. Viene prodotto dall’azienda Laborest S.r.l. e rappresenta un buon rimedio naturale per contrastare i disturbi del sonno favorendo il riposo fisiologico.

Pineal® può essere anche utilizzato per contrastare i fenomeni del jet-lag.

Foto tratta dal sito ufficiale del produttore laborest.com

Qualità e durata del sonno sono due variabili che spesso vengono sottovalutate ma sono alla base delle nostre capacità di svolgimento delle attività quotidiane. Un sonno superficiale, frazionato o anche troppo breve per lunghi periodi può, infatti, compromettere le nostre funzioni cognitive, la forza muscolare, il sistema cardiovascolare e molto altro.

Il nostro ritmo circadiano (ovvero il nostro orologio biologico) viene regolato, condizioni normali,dall’alternanza di luce e buio. Al giorno d’oggi a causa di uno stile di vita sempre più frenetico e sregolato diviene sempre più semplice perdere questo ritmo. Riequilibrare questo sistema biologico può quindi a volte essere necessario.

Anche se l’insonnia è il disturbo più conosciuto, esistono svariati disturbi del sonno che possono rendere difficile la vita di tutti i giorni.

Quanto costa il prodotto?

Pineal® è disponibile in commercio in due formulazioni differenti:

  • Pineal® compresse in confezione da 30 unità;
  • Pineal® bustine in confezione da 30 unità.

E’ possibile acquistare Pineal® nella maggior parte delle farmacie on-line, in farmacia ed in parafarmacia spesso approfittando delle promozioni messe a disposizione periodicamente. 

Il prezzo di Pineal® compresse è di 13,90 euro, mentre quello di Pineal® bustine 18,50 euro.

Poiché il prezzo di vendita è libero questo potrebbe variare anche notevolmente da una farmacia all’altra.

La casa farmaceutica, inoltre, mette a disposizione anche altre formulazioni specificamente formulate per i problemi di insonnia:

Cosa contiene?

Gli ingredienti di Pineal® sono: triptofano, niacina e magnesio. 

Il triptofano è un amminoacido essenziale che si ritrova negli alimenti proteici come il latte, il pollo o gli albumi. Viene, quindi, introdotto nel nostro organismo tramite la dieta. Essendo un precursore sarà quindi la fonte che alimenta la formazione della melatonina e serotonina.

La melatonina è un ormone prodotto dalla ghiandola pineale (o epifisi) che regola il ritmo circadiano (ritmo sonno-veglia). Normalmente si auto-regola grazie agli stimoli della luce e del buio ma quando sono presenti dei disturbi del sonno può risultare utile stabilizzarne i livelli reintegrando il suo precursore, appunto il triptofano.

Il triptofano è però anche un precursore della serotonina, un neurotrasmettitore molto diffuso nel nostro organismo, implicato tra le altre cose in stati d’ansia e depressione, nonché nella stimolazione della motilità intestinale. Inoltre, sembra anche che questa molecola abbia effetti positivi sul sistema cardiovascolare andando a ridurre i livelli di cortisolo che viene normalmente prodotto in situazioni di stress ed al risveglio. Infatti, il cortisolo induce al mattino il livello di allerta, facilitando quindi il risveglio. 

Il magnesio è un minerale coinvolto in molti processi del nostro organismo. Ha un’azione rilassante sulla muscolatura e calmante ed è fondamentale nella funzionalità del sistema nervoso centrale in quanto ne attenua l’eccitabilità. Le situazioni di stress possono ridurne i livelli ematici quindi reintegrarlo contribuisce all’azione rilassante di Pineal®.

La niacina, detta anche vitamina PP o B3 è un termine che si riferisce in genere a due molecole simili: acido nicotinico e nicotinammide. Questa molecola è una componente dei coenzimi NAD e NADH, coinvolti in molte reazioni di ossido-riduzione nel nostro organismo.

Questa vitamina è inoltre essenziale per il corretto funzionamento del nostro sistema nervoso, per una corretta circolazione sanguigna ed è inoltre coinvolta nella regolazione delle secrezioni biliari e dello stomaco. Una carenza di vitamina B3 può causare insonnia, problemi di memoria e stati d’ansia. 

Come si assume questo integratore?

La posologia di Pineal® compresse prevede l’assunzione di 2 compresse prima di andare a dormire. Nel caso si presentassero disturbi dell’umore è possibile modificare l’assunzione, prendendo 1 compressa un’ora prima di pranzare ed una prima di coricarsi la sera.

Pineal® bustine prevede la stessa posologia, verranno quindi assunte 2 bustine la sera o nel caso di disturbi, una prima di pranzo ed una prima di dormire.

Ci sono effetti collaterali? e controindicazioni?

Pineal® non presenta particolari effetti collaterali, non provoca normalmente sonnolenza diurna e non da assuefazione.

Poiché è composto da ingredienti naturali, assumendo correttamente questo integratore è molto difficile riscontrare reazioni avverse. In caso di sovradosaggio riportiamo i principali sintomi a cui prestare attenzione nel raro caso in cui si presentino livelli eccessivi di triptofano o  magnesio.

Una dose eccessiva di triptofano potrebbe dar luogo a sintomi tra cui: nervosismo, sonnolenza, diarrea, nausea e sbalzi della pressione arteriosa.

I sintomi di un sovradosaggio di magnesio somigliano a quelli che si manifestano in caso di carenza. Si potrebbero osservare quindi in nausea, diarrea, debolezza muscolare o cambiamenti dell’umore.

Nel caso in cui doveste notare questi sintomi sospendete l’assunzione e contattate il vostro medico.

Pineal®: Funziona?

L’insonnia è un disturbo abbastanza comune ma anche molto individuale. Le cause possono dipendere da molteplici fattori: stress, problemi personali, un alimentazione squilibrata o una mancanza di attività fisica.

Cercare di capire quali sono le cause individuali dei disturbi del sonno è fondamentale per riuscire a risolverli. In assenza di questo non ci si può quindi aspettare che un integratore sia la soluzione ai problemi. Allo stesso tempo però l’uso di un integratore come Pineal® può risultare molto efficace poiché contiene sostanze naturali che sono specificatamente coinvolte nella regolazione del ritmo sonno-veglia.

La maggior parte delle persone che hanno usato Pineal® lo hanno trovato utile. Ci sono molte opinioni favorevoli nell’utilizzo di questo integratore: ha migliorato i sintomi dell’insonnia e concesso un sonno più riposante a molte persone.

Se il problema che è alla base dell’insonnia è di grave entità: depressione, ansia, turbe emotive è necessario affidarsi alle cure di uno specialista e ricordarsi sempre che gli integratori non possono sostituirsi alla terapia farmacologica.

Leggi Anche:

LASCIA UN COMMENTO