Macchie scure sulla pelle: da cosa sono provocate?

    Le macchie scure sulla pelle sono provocate da disfunzioni nel processo di produzione del pigmento melaninico, processo che può subire modificazioni sia per fattori esterni (esposizione solare, fumo, smog, inquinamento) sia soprattutto con l’avanzare dell’età con l’invecchiamento cutaneo. Gli effetti di un malfunzionamento sono visibili nella distribuzione non omogenea della melanina che tende ad accumularsi in specifiche zone del viso e del corpo provocando le macchie scure sulla pelle. Se le macchie scure sono localizzate sul viso, esse possono essere davvero fastidiose ed antiestetiche ed è quindi opportuno rivolgersi sempre al proprio medico di fiducia, che potrà analizzare le cause e valutare le soluzioni più adatte a voi tra quelle disponibili. Proviamo anche noi ad analizzare le possibili cause che determinano le macchie sulla pelle, siano esse lentiggini, macchie bianche, macchie rosse o cuperose concentrandoci sui rimedi naturali e sui comportamenti da seguire per evitare la loro comparsa.

    Cause e rimedi delle macchie scure sulla pelle

    Tra le cause che determinano la comparsa delle macchie scure sulla pelle abbiamo, come accennato prima, l’invecchiamento cutaneo connesso alla maggiore produzione di radicali liberi che si formano con l’avanzare dell’età. Questo processo naturale non risparmia nessun individuo e può essere velocizzato da particolari comportamenti come esposizione senza adeguate protezioni alle radiazioni e ai raggi solari, fumo, stress ed inquinamento. Vittima di questi processi di alterazione è anche la melanina, essa infatti in seguito all’invecchiamento diventa “disordinata” nella sua produzione e proprio questo determina la nascita delle macchie senili che si concentrano soprattutto sul viso e sulle mani manifestandosi con ombre tonde e scure.

    Leggi anche: Rimedi efficaci per le occhiaie 

    Esistono, poi, quei casi in cui le macchie scure sulla pelle sono direttamente connesse all’esposizione ai raggi solari e si presentano sotto forma di lentiggini più o meno estese e più o meno scure piuttosto che veri e propri aloni estesi. Esse solitamente si concentrano sulle zone più esposte ai raggi del sole come guance, naso, mento e fronte. Tra i fattori esterni, oltre al sole, possiamo citare anche l’uso di profumi e sostanze contenenti alcool ed additivi che a contatto con la pelle ne provocano la sua pigmentazione. Fare uso di contraccettivi orali a base di estrogeni provoca la comparsa del melasma, cioè la comparsa delle macchie scure sul viso provocate per reazione della luce solare con i melanociti produttori della melanina. Questo fenomeno si manifesta anche nelle donne in gravidanza e in coloro che sono in menopausa.

     

    Una volta analizzate a fondo le cause, cerchiamo di analizzare possibili rimedi contro le macchie scure sulla pelle. I prodotti utili a sconfiggerle o almeno ad attenuarle sono numerosi e possono essere acquistati in erboristeria o in farmacia, seguendo i consigli che ci vengono forniti all’atto dell’acquisto. Si tratta per lo più di creme, gel o lozioni schiarenti o depigmentanti che di fatto agevolano il ricambio della pelle che subito acquisterà una consistenza più compatta e omogenea ed al tempo stesso attenuano gli aloni che si sono formati. I prodotti non sono chiaramente in grado di fare miracoli, ma garantiscono comunque buoni risultati in molti casi, a patto che il trattamento venga effettuato in maniera puntuale e per almeno 2 mesi consecutivi. Ma a quali sostanze è possibile attribuire poteri schiarenti? L’aloe vera, la camomilla, il succo di limone, l’aceto di mele ma anche tutte quelle sostanze che contengono amido come farine di riso, avena, frumento. Sono tutte sostanze in grado di evitare la comparsa o favorire lo schiarimento delle macchie scure sulla pelle.

    Macchie scure sulla pelle rimedi

    Fondamentale però è anche l’azione di prevenzione. Proteggere la pelle dai raggi solari con prodotti adeguati è fondamentale non solo in estate ma anche in inverno è consigliato utilizzare creme idratanti che contengano al loro interno un fattore di protezione solare. Potete combinare l’utilizzo di queste creme all’utilizzo di creme, gel, lozioni leviganti che stimolando il rinnovamento cellulare e permettono anche di migliorare il generale stato di benessere della pelle che diventerà così senza dubbio più bella, levigata e rinnovata. Qualora nonostante le continue cure ed attenzioni, non doveste registrare miglioramenti approfondite i controlli così da identificare il problema che ne è alla base e valutare con attenzione, insieme al dermatologo, di sottoporvi a trattamenti più mirati per combattere il problema delle macchie scure sul viso come peeling chimici e trattamenti laser. Ricordiamoci comunque che le macchie cutanee non sono solo un problema esclusivamente estetico e per tale ragione è opportuno indagare a fondo il problema se queste dovessero ricomparire o peggiorare nella loro entità.

    Leggi Anche:

    LASCIA UN COMMENTO