Crema Depilatoria Uomo: Quale Usare? Come Usarla? Guida alla Scelta della Migliore

Ebbene si, la depilazione maschile non è più un tabù. Oggi anche gli uomini hanno una particolare cura del proprio corpo, esattamente come le donne, se non di più. Come depilarsi: ceretta o crema depilatoria uomo?

Quasi tutti gli uomini hanno ormai affinato diverse tecniche per eliminare dal proprio corpo quegli antipatici peli superflui che rendono difficile mostrare in pubblico il proprio fisico. Diciamo che, almeno per quanto gli sportivi, è importante se non richiesto dalla stessa attività che si sta svolgendo avere un corpo glabro e privo di antiestetici peli.

La questione infatti non è solo estetica ma anche igienica perché i peli, ad esempio nelle parti intime, possono aumentare il rischio di contrarre infezioni.

Diciamo anche che l’uomo ha una soglia del dolore completamente diversa da quella donna: la ceretta per un uomo potrebbe essere difficile da sopportare, meglio preferire un’azione più delicata e gentile, come può essere una crema depilatoria con cui si può ottenere lo stesso risultato con molto meno dolore.

Forse meno efficace, considerando la robustezza del pelo maschile, ma in linea di massima offre risultati accettabili tanto quanto una dolorosa ceretta.

Vediamo insieme alcuni aspetti della depilazione maschile.

Crema depilatoria per uomo: di cosa si tratta e cosa contiene?

Quando si parla di depilazione maschile, una delle “tecniche” a cui ci si può riferire è sicuramente la crema depilatoria che risulta essere lo strumento più comodo per eliminare, anche se solo in maniera temporanea, i peli superflui.

Questa tecnica è assolutamente indolore, rispetto ad esempio alla ceretta e offre risultati migliori nel tempo rispetto all’uso del rasoio che può, con il tempo, rafforzare maggiormente il bulbo pilifero e provocare, con maggiore frequenza, i peli incarniti.

L’uso della crema depilatoria, inoltre, ha una durata maggiore rispetto al rasoio: i primi peli torneranno a comparire solo dopo 4 o 5 giorni. Con il rasoio, invece, già dal secondo giorno si noteranno i primi segnali di ricomparsa. Tempi totalmente diversi, infine, con la ceretta dove la comparsa dei peli può avvenire anche dopo una ventina di giorni ma con il “prezzo” di un dolore insopportabile specie per le zone più delicate: come le parti intime e l’inguine.

Come già accennato, i peli di un uomo sono naturalmente più resistenti e duri, quindi gli ingredienti che potremmo trovare in una crema depilatoria maschile saranno diversi rispetto a quelli contenuti in una normale crema depilatoria per donne. Gli ingredienti tipici che si trovano all’interno di questi prodotti sono sostanze chimiche che hanno la capacità di bruciare il pelo nella sua struttura. Vediamo insieme i principali ingredienti contenuti al suo interno.

Ingredienti di una crema depilatoria

Uno degli ingredienti più diffusi è sicuramente l’acido tioglicolico, ingrediente principale di ogni crema depilatoria proprio perché è il responsabile della corrosione e della relativa caduta del pelo.

L’odore sgradevole delle creme depilatorie è dovuto proprio alla presenza di questo ingrediente: si tratta di un componente tossico e corrosivo, quindi è fondamentale fare una prova su un piccolo lembo di pelle prima di applicare la crema sull’intera superficie da depilare, per testare eventuali reazioni allergiche o la comparsa di dermatiti o irritazioni.

All’interno di una crema depilatoria vi possono poi essere dei tensioattivi, utili per dare alla crema delle funzioni simili a quelle di un comune sapone, quindi migliorare la bagnabilità del pelo e favorirne il risciacquo successivo.

La glicerina anche è un ingrediente spesso presente, perché mantiene inalterate le caratteristiche del prodotto evitando in particolare che si secchi. Infine, un altro ingrediente tipicamente presente è l’urea, che accelera il processo di rigonfiamento del pelo.

Tutti questi ingredienti che possono essere molto aggressivi per una pelle non preparata sono spesso mitigati dalla presenza di estratti vegetali dall’azione energizzante e lenitiva come il tè verde, la malva, l’Aloe vera, l’olio di mandorle dolci: tutti componenti che aiutano a lenire il rossore e il bruciore che potrebbe provocare la crema depilatoria.

Infine, la crema depilatoria uomo contiene spesso anche una dose di profumo, proprio per andare a coprire l’odore sgradevole dell’acido tioglicolico e degli additivi in essa contenuti.

Il principio base dell’azione di una crema depilatoria maschile, si basa su una reazione chimica che si viene a creare tra gli ingredienti contenuti in essa. La crema, entrando in contatto con il pelo, ne scinde la struttura proteica agendo sullo scheletro cheratinico.

E’ l’acido tioglicolico che agisce sulla cheratina, che si indebolisce e comincia a cedere, con la conseguente caduta dei peli. I prodotti per la depilazione, solitamente, hanno anche un potere esfoliante, ossia rimuove le cellule morte che si sono accumulate sulla superficie della cute. In questo modo, oltre ad eliminare i peli superflui, si avrà anche una pelle più morbida e idratata.

Migliori Creme Depilatorie Uomo

La crema depilatoria è certamente uno strumento rapido per eliminare i peli superflui in poco tempo, molto meno dolorosa rispetto ad una ceretta, forse poco performante rispetto a questa ma certamente più duratura rispetto all’impiego del rasoio. Una volta scelto il prodotto, magari dopo averlo testato sulla pelle per conoscerne le eventuali reazioni allergiche, si può passare alla pratica.

E’ fondamentale scegliere le migliori creme depilatorie, specialmente se le zone da depilare sono ascelle o parti intime, così da evitare irritazioni. Per la depilazione di braccia e gambe sono necessari almeno 2 o 3 tubetti di crema già pronta all’uso.

Più è estesa la parte da trattare, più crema servirà. E’ importante stendere uno strato uniforme che copra per bene tutta la superficie senza lasciare parti scoperte. Solitamente si attende circa 10 minuti, per poi rimuovere la crema con l’apposito strumento contenuto nella confezione e infine risciacquare abbondantemente con acqua tiepida.

Tempi e modi variano a seconda della crema scelta, dei componenti e del tempo trascorso dall’ultima depilazione. E’ importante fare attenzione alle istruzioni contenute nel prodotto, così come è importante evitare il contatto diretto con il prodotto: l’utilizzo di guanti protettivi potrà esservi di aiuto. Non applicare la crema su lesioni o lacerazioni: è un buon suggerimento se non volete provocare dolore o peggiorare lo stato della eventuale ferita presente.

Eventuali reazioni allergiche che si possono manifestare sono da tener presente: sciacquare immediatamente con acqua e interrompere l’azione che si stava svolgendo.

Solitamente una crema depilatoria da uomo costa poco più di una classica crema per donne. Si acquistano in tutti i negozi di vendita di prodotti simili, eventualmente se si preferisce non incorrere in problematiche della pelle ci si può rivolgere alla propria farmacia per prodotti particolari, anche se decisamente più costosi. Le marche di alcune creme depilatorie maschili sono le seguenti:

1. Crema depilatoria Uomo Veet®

La crema depilatoria uomo di Veet® è stata formulata per essere compatibile con la pelle e la peluria dell’uomo. Può essere utilizzata sia sul corpo (gambe, braccia) sia sul petto e riesce a rimuovere i peli dopo 3 soli 3 minuti di posa. É disponibile sia per pelli normali che sensibili.

Acquistala Subito in Offerta!

2. Crema depilatoria Collistar®

La crema depilatoria Collistar® è una crema ideale per le pelli sensibili che aiuta a prevenire una ricrescita rapida grazie ad una serie di ingredienti in grado di agire sulla capacità di moltiplicazione delle cellule del bulbo pilifero.

Acquista Subito la Tua Crema Depilatoria in Offerta!

Una buona crema depilatoria per uomo è senz’altro necessaria per evitare fastidiosi disturbi della pelle che potrebbero insorgere. Ve ne parliamo nel paragrafo successivo.

Controindicazioni della crema depilatoria uomo

Quando parliamo di crema depilatoria stiamo comunque facendo riferimento ad un prodotto chimico e che quindi aggredisce, a diversi livelli, la nostra pelle.

Per molti il danno causato da queste creme è evidente e dunque di facile comprensione. Per altri invece il danno è più subdolo, e può mostrarsi soltanto dopo diversi mesi di utilizzo della crema in questione. 

Ad ogni modo la crema depilatoria non può essere considerata in alcun modo un prodotto 100% sicuro e privo di controindicazioni, che si tratti di depilazione maschile o di depilazione femminile.

Per questo abbiamo pensato di fornirvi dei metodi di depilazione più sani che troverai descritti continuando a leggere la guida.

Crema depilatoria uomo parti intime: che fare?

Il tema della depilazione genitale maschile è uno dei più caldi, perché parliamo comunque di una zona molto delicata e, per conformazione, difficile da raggiungere.

Innanzitutto dovremo evitare i metodi tradizionali per la rimozione dei peli:

  • la ceretta ci espone al rischio di ustioni: in una zona del corpo così delicata sono assolutamente da evitare, perché di difficile guarigione e potenzialmente molto dannose;
  • la lametta è pericolosa: è molto facile tagliarsi in quell’area specifica del corpo e la rimozione tramite lametta va dunque evitata;
  • la crema depilatoria: può causare effetti avversi ed è dunque anche in questo caso non è consigliata.

Per approfondire l’argomento abbiamo scritto una guida specifica sulla depilazione delle parti intime nell’uomo che puoi leggere per approfondire l’argomento.

LASCIA UN COMMENTO