Herbalife Opinioni: Ci si Può Fidare?

In una società sempre più attenta all’alimentazione, non solo per mantenere la salute del corpo ma anche per raggiungere e rispettare determinati canoni estetici, le aziende che offrono prodotti rivolti a coloro che perseguono l’obiettivo della bellezza fioccano continuamente.

Tra queste aziende spicca la produttrice dei prodotti marchiati Herbalife, azienda che opera nel settore dell’alimentazione e del wellness, proponendo un regime alimentare a base di integratori alimenti che vengono utilizzati per dimagrire in maniera evidente e duratura.

Herbalife funzionaFonte foto: sitiwebfox.it

Herbalife è un’azienda che ha una diffusione che possiamo definire capillare, complice anche il sistema di vendita piramidale che recluta personale non per forza di cose specializzato in discipline mediche e affini.

Quali sono le opinioni su Herbalife? Ci sono dei reali benefici per utilizza questi prodotti?

Herbalife: cenni sull’azienda

Herbalife nasce nel 1980, quando il suo fondatore comincia a proporre la vendita di prodotti alimentari da solo, alla guida della sua automobile.

Oggi l’impresa è riuscita a raggiungere ben 94 Paesi, in cui distribuisce i suoi prodotti alimentari per il dimagrimento.

Herbalife nasce dunque quasi 40 anni fa, partendo con una linea striminzita di prodotti, Formula 1, Formula 2 e NRG, che però prepareranno la strada alla capofila delle aziende che producono sistemi di dieta completi o quasi.

Il modello di business adoperato da Herbalife è il cosiddetto “network marketing” che permette ai dipendenti di lavorare a contatto diretto con la clientela, muovendosi di casa in casa, con orari flessibili, con l’interesse di intercettare persone non solo per vendere prodotti, ma anche da inserire nella squadra di vendita.

Un modello di vendita che consente ai distributori di guadagnare sia dalla vendita che da commissioni sulle vendite dei distributori in seconda linea. Si tratta di un sistema attualmente molto diffuso, ma assolutamente innovativo per l’epoca e che farà da capofila per un’intera industria.

A fare inoltre la fortuna di Herbalife sarà il suo metodo comunicativo, fatto di storie personali dei venditori (e pertanto credibili, si ha dopotutto di fronte agli occhi la prova del funzionamento del sistema), un metodo comunicativo che è stato rifinito nel tempo, nonostante continui a muoversi sulle stesse basi.

Con il successo arrivarono però le prime attenzioni per Herbalife e il presidente, Mark Hughes, dovrà rendere conto di alcune pubblicità e di alcuni proclami commerciali davanti al Senato degli Stati Uniti d’America. Il tutto si chiuderà con un nulla di fatto e con la scelta di Herbalife di inaugurare il suo Medical Advisory Board, ovvero una sorta di comitato scientifico che avrebbe vigilato sulle proprietà dei prodotti a marchio.

Il mondo di Herbalife negli anni si arricchirà di nuovi prodotti, pensati non solo per il dimagrimento ma più in generale per il benessere fisico, con un arrivo importantissimo anche tra le figure-tipo inquadrate nell’azienda.

Parliamo dell’Health Coach, una figura che viene formata direttamente in azienda e che, almeno a leggere dagli annunci pubblicati dall’azienda, non ha sempre la necessità di avere una formazione medica. Un esperto preparato con materiale aziendale, con il compito di promuovere, oltre ai prodotti dell’azienda, anche uno stile di vita attivo e bilanciato.

Una volta formato, questo operatore potrà prescrivere diete e regimi alimentari personalizzati pur non avendo una formazione medica e nessuna competenza in ambito nutrizionale.

Una figura, dunque, che poco ha a che vedere con professionisti della nutrizione, e che comunque riesce a riscuotere enorme successo per chi decide di scegliere proprio il sistema Herbalife come cammino da seguire per il recupero e il mantenimento del peso forma.

Per dimagrire servono pochi prodotti mirati: serve il Pacchetto Dimagrimento Pro!

Il Pacchetto Dimagrimento Pro è stato realizzato con la collaborazione di professionisti della salute. Hai la garanzia di prodotti di qualità certificata FoodSpring!

Richiedilo Subito con uno sconto del 18%!

Il regime e i prodotti dimagranti Herbalife: ecco cosa propone

Herbalife vende soprattutto integratori alimentari, oltre a prodotti per la cura della persona che coadiuvano i prodotti più strettamente alimentari o sono pensati per risolvere problemi specifici (creme anticellulite, tisane drenanti ecc.).

Chi sta cercando informazioni su ciò che questo marchio propone ai suoi clienti deve dunque sapere che l’intero programma si basa sull’utilizzo di integratori e pasti sostitutivi con l’integrazione di alimenti esterni, in regime di libertà indicato dalla guida della dieta.

A questo punto le domande che spingono le persone a cercare le opinioni su Herbalife di chi l’ha provati riguardano, in modo comprensibile, i rischi collegati all’uso dei prodotti Herbalife.

Quanto è sano per l’organismo seguire un’alimentazione del genere? Questi integratori hanno pericoli per la salute? Queste le domande più frequenti che andremo a rispondere tra poco.

Rimane il fatto, necessario da analizzare prima di passare all’analisi dei prodotti e dei piani, che seguire regimi alimentari senza stretto controllo medico, soprattutto nel caso in cui si dovesse soffrire di problemi fisici specifici, è una pessima idea, così come lo sarebbe seguire diete fai da te che non tengono conto delle proprie specificità e delle proprie necessità alimentari.

Gli integratori e i prodotti in questione sono perlopiù polveri per preparare frullati e beveroni, barrette energetiche e bustine per condire alcuni alimenti. Il loro scopo è quello di sostituire un pasto giornaliero e forniscono al corpo le calorie dosate in base agli obiettivi di dimagrimento da raggiungere.

Le opinioni di alcuni degli utilizzatori, che talvolta finiscono anche per diventare parte del circuito di vendita di Herbalife (dietro un venditore di successo Herbalife c’è sempre o quasi una storia di dimagrimento andata buon fine), sono sicuramente positive ed è innegabile che siano diverse le persone che sono riuscite a perdere peso con rivolgendosi a questa azienda.

Siamo però sicuri che si tratti di un buon dimagrimento, ovvero di una perdita di adipe senza che ci siano ripercussioni sulla salute?

Le opinioni di chi si è affidato sembrano positive: la perdita di peso effettivamente c’è stata ed è stata repentina. Ma a quale prezzo?

La dieta Herbalife di base

Il modello one size fits all, ovvero lo standard generico che viene in genere proposto ai clienti prevede:

  • la sostituzione di due pasti al giorno con Formula 1, uno dei prodotti a marchio sostitutivi dell’alimentazione normale;
  • un pasto al giorno con alimenti comuni.

Una giornata tipo per chi segue un regime dietetico Herbalife è la seguente:

  • A colazione: frullato, infuso alle erbe e Mineral Complex®;
  • A pranzo si mangia liberamente;
  • A cena: barretta proteica a marchio, infuso alle erbe e Mineral Complex®.

Sul pasto libero l’azienda si esprime in modo relativamente blando e sarebbe possibile, almeno in linea teorica, abbondare anche nelle porzioni, tutto a scapito però delle possibilità di dimagrire effettivamente.

Se si consumano 2000 calorie a pasto libero, per intenderci, il dimagrimento non potrà che essere un lontanissimo miraggio.

Un pasto ideale della dieta prevede:

  • massimo 100 grammi di pasta;
  • 150 grammi massimo di carne o pesce, o in alternativa un paio di uova, oppure 60 grammi di formaggio, da scegliere tra quelli freschi;
  • verdure, in contorno, cotte in modo leggero;
  • frutta;
  • l’utilizzo al massimo di un paio di cucchiai di olio come condimento.

Quanto costano questi prodotti?

Per espressa volontà del fondatore, i prodotti Herbalife non possono essere acquistati nelle farmacie o nelle erboristerie ma solo tramite i distributori dell’azienda. Il prezzo dei singoli prodotti è molto variabile a seconda della tipologia, si va da circa 230 euro per il programma di perdita e controllo del peso a circa 20 euro per l’acquisto di un singolo sostituto del pasto.

Se paragonato ad altre tipologie di prodotti presenti in farmacia, questi prezzi risultano piuttosto alti anche se c’è da dire che la composizione non è identica per cui il paragone non è perfettamente calzante.

Il mantenimento Made in Herbalife

Una volta raggiunto il peso forma, Herbalife propone un programma di mantenimento, che viene commercializzato sotto il nome di Assortimento Plus.

All’interno dello stesso si trovano a grandi linee gli stessi prodotti che abbiamo visto poco sopra, con l’aggiunta di Formula 3, un integratore proteico in polvere, pensato per aggiungere qualche caloria e qualche proteina in più alla dieta.

Herbalife Opinioni: alcuni punti su cui riflettere

La comunità scientifica e quella degli specialisti dell’alimentazione non è mai stata delicata con i piani offerti dal gruppo Herbalife.

Il regime alimentare, a detta di molti specialisti, è sbilanciato e prevede apporti calorici, per i pasti che devono essere organizzati utilizzando solo prodotti a marchio, troppo esigui. Parliamo di circa 220 calorie per la cena, contro le 600 per un piano dimagrante strutturato per una persona media. Si dimagrisce, ma a patto di sacrifici che sicuramente ci sono e che portano praticamente a saltare almeno uno dei pasti della giornata.

Altra questione quella del piano che funziona per tutti: si tratta purtroppo di una concezione un po’ datata, pericolosa per i soggetti a rischio e che non può sicuramente avvicinarsi alla qualità di un regime dietetico che è stato invece creato per il paziente, tenendo conto delle sue specificità e delle sue necessità.

In conclusione, almeno per i punti da riflettere, bisognerà parlare delle vitamine aggiunte al piano, firma inconfondibile dell’America dei cibi con aggiunta (negli Stati Uniti è difficile anche trovare una bottiglia d’acqua senza aggiunta di vitamine) e segnale della provenienza del piano Herbalife da una cultura alimentare che non ci appartiene.

In un Paese mediterraneo come il nostro non è difficile raggiungere il fabbisogno quotidiano di vitamine semplicemente ricorrendo a frutta e verdura fresca, che dovrebbero essere comunque aggiunte ad un buon piano alimentare.

Herbalife: controindicazioni per la salute

La comunità scientifica si è diverse volte, come anticipato, espressa con toni duri nei confronti dei sistemi come quello Herbalife. Non si tratta sempre di controindicazioni per la salute, anche se qualcosa di cui tenere conto prima di intraprendere il piano c’è sicuramente.

Uno studio del 2016, a firma di Miren García-Cortés, Mercedes Robles-Díaz, Aida Ortega-Alonso, Inmaculada Medina-Caliz e Raul J. Andrade ha riportato di:

  • 12 casi in Svizzera;
  • 12 casi in Israele;
  • 20 casi in Spagna;
  • 1 caso in Argentina;
  • 5 casi in Islanda;
  • 5 casi negli USA;
  • 2 casi in Venezuela.

di danni epatici a carico di pazienti che stavano seguendo il metodo Herbalife. Non è dato sapere dalla ricerca quali dei prodotti abbiano causato il danno epatico. Qui trovate lo studio dettagliato per un approfondimento maggiore: https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4848993/

In un altro caso, poi fortemente smentito da un’altra ricerca, sono state le contaminazioni individuate nei prodotti Herbalife con Bacillus subtilis, con conseguenti danni al fegato dei pazienti. Secondo uno studio successivo, intervenuto a smentita di quanto riportato dal primo, la contaminazione potrebbe non avere alcun tipo di legame con i danni al fegato patiti dai pazienti.

Al netto dei casi particolari, c’è da tenere comunque conto delle possibili controindicazioni che riguardano l’utilizzo di prodotti Herbalife, in relazione al proprio stato di salute nonché di carattere generale:

  • per le gestanti: il piano Herbalife è sconsigliato durante la gravidanza. La dieta non è assolutamente adeguata per il fabbisogno di una gestante e non deve essere iniziata, se non sotto stretto controllo medico;
  • per chi allatta: è consigliato anche in questo caso rivolgersi ad uno specialista, nel caso in cui fosse necessario perdere qualche chilo successivamente al parto, piuttosto che ad un piano generalizzato che non può assolutamente tenere conto delle specifiche necessità di chi si trova in un momento tanto particolare della propria vita;
  • per chi soffre di diabete: anche in questo caso diventa necessario studiare un piano alimentare rigoroso e specifico con il proprio medico e con un esperto di nutrizione, piano che deve tenere conto della patologia di cui si soffre e che non può essere, come nel caso di Herbalife, generico per quanto riguarda l’assunzione giornaliera degli zuccheri;
  • per chi ha problemi di pressione: è assolutamente sconsigliato assumere prodotti della categoria termogenici, tra quelli offerti da Herbalife, ovvero quelli che contengono caffeina (Thermojetics®), in quanto capaci di interagire con una situazione già delicata e che potrebbe compromettersi nel caso di abuso di sostanze che possono avere un effetto sostanziale sulla frequenza cardiaca.

Leggi Anche:

37 COMMENTI

  1. Grazie,finora ho fatto le analisi e non ho il diabete.Consumo prodotti herbalife da tre anni ma credo che smettero’ a breve x la mia salute

  2. E’ noto che oggi la frutta viene colta dall’albero acerba per fare in modo che non arrivi troppo matura al negozio perchè andrebbe buttata…per cui, quanti giorni quel frutto ha visto il sole? Ha abbastanza vitamine? Le verdure…cotte o congelate, ecc….hanno gli stessi sali minerali di cui il nostro corpo ha bisogno? O abbiamo bisogno sempre di integratori? Come mai le case farmaceutiche continuano a proporre integratori…..ma questi si che fanno male…integratori chimici (tant’è che nella confezione c’è scritto: non superare le dosi consigliate!).

  3. Ho contato 16 errori in questo articolo…di cui 12 citabili penalmente. Occhio a quello che si scrive perché scripta manent e dopo quando arrivano le letterine a casa dagli avvocati si piange!

    • Ciao Luca, sarei interessata a scoprire quali sono questi errori ed eventualmente discuterne nel merito ammesso che tu non sia un dipendente di Herbalife perché saresti chiaramente di parte.

      • Lorena 5 novembre 2017 at 15:56
        Your comment is awaiting moderation
        E chi ci dice che invece non siamo i suoi giudizi basati sul “si dice” e “pare” che siamo di parte? E’ conosciuta da tutti la pratica delle case farmaceutiche, da sempre molto interessate affinchè le persone si ammalino il più possibile, ad invitare i medici a convegni in hotel lussuosissimi in luoghi bellissimi ricoprendoli di regali e privilegi enormi per plasmare i loro pensieri e avvicinarli ai loro prodotti in modo subdolo. Provate a guardare quanti medici malati, sovrappeso e con malattie croniche ci sono ai convegni medici e provate ad andare ad un incontro Herbalife per vedere con i vostri occhi quante persone in forma, sane e che dimostrano molti meno anni di quanti non ne abbiano veramente. Siamo così sicuri che quello che viene detto in questo articolo tendenzioso, fazioso e basato sul “nulla” sia proprio affidabile? Non credo di avere in tasca la verità assoluta, ma invito chi legge a usare la propria testa senza lasciarsi plagiare e soprattutto a guardare i risultati e non le manipolazioni delle lobby. Non sono una dipendente herbalife ma semplicemente una che guarda i risultati e non le chiacchiere

        • Gentile Sig.Lorena. “Your comment is awaiting moderation” vuol dire che il commento è in attesa di moderazione non che sia stato cancellato. Quello che ho riportato qui è un mio personale pensiero: chi legge può pensare ciò che vuole. La sua mi sembra una presa di posizione di chi vuole difendere l’azienda in questione. Le lascio passare il commento solo perché ci tengo che i miei lettori sappiano che l’aspetto fisico non sempre è indice di buona salute. Una persona normopeso, che fa attività fisica può avere ugualmente il colesterolo alto oppure valori di pressione non nella norma. Arrivederci.

  4. Ciao Maria, potrei chiederti come mai provi a denigrare un prodotto e poi nella pagina stessa trovo un link con scritto “clicca qui per acquistare i migliori prodotti per dimagrire” che mi riconduce a prodotti di un altra marca?

  5. Mah io consumo la colazione da tempo , prima o non la facevo oppure cappuccio e brioche al bar, poi il mio coach mi ha sempre detto nutrizione bilanciata con frutta verdura in poche parole mangiare sano ( mi manda addirittura ricette di cibo senza prodotti Herbalife) ultimi esami del sangue perfetti ( sempre sofferto di anemia e il ferro che mi faceva prendere il medico mi spaccava lo stomaco ) poi proprio come dite voi è distribuito in 94 paesi al mondo quindi sottoposti a svariati controlli dai diversi ministeri della salute quindi è lecito chiedersi se fossero così nocivi magari non ci sarebbero così tante approvazioni alla commercializzazione. Il costo poi , spendevo lo stesso per la colazione al bar e da neofita dico che è più sana la colazione che faccio ora . Opinione mia …..

  6. Uso i prodotti da 17 anni ho 61 anni sto benissimo analisi perfette ho imparato a mangiare e a nutrirmi 2 cose completamente diverse ho imparato a bere acqua e a fate attività fisica non mi ammalò piu
    Sono alto 170 peso 64kg cin 54 kg di massa muscolare eta metabolica 48 anni finché questi prodotti esisteranno io continuerò ad usarli alla faccia di chi dice che fanno male

  7. Scusate. Io continuo a non capire. Non è questione di far male o far bene. Ma se uno vuole dimagrire, a mangiare giusto ci riesce lo stesso. Io fino ad ora tutte le persone che ho visto utilizzare herbalife di giorno mangiano barretta e beverone e di sera mangiano di tutto di più. Beh non fa bene nemmeno così! Magari dimagrisci è vero. Ma lo trovo un ‘vincere facile’ e come per tutto, senza fatica non ti rimane attaccato niente nel tempo. Se vuoi un regime di alimentazione corretto lo devi trovate in quello che mangi ogni giorno, non in un prodotto chimico. E non mi dite che sono naturali perché gli ingredienti li so leggere anche io. Mangiate sano e avrete lo stesso risultato nello stesso tempo.

  8. Non utilizzo herbalife ma una mia collega di ufficio si, mi sembra che lei abbia iniziato perchè non amando cucinare cercava una soluzione che le permettesse di non mangiare solo panini a pranzo…sinceramente la vedo ingoiare pillole e venire al lavoro con i suoi beveroni. Certo è dimagrita ma mi sembra un po’ fissata inoltre cerca di vendere i prodotti anche all’interno del luogo di lavoro, a noi colleghe e per questo è stata ripresa dal capo servizio, e secondo me ha fatto bene. Mi sembra un bisness , per come la vedo io lei è diventata fissata e un po’ paranoica,,,sarà dimagrita ma non so quanto durerà…

  9. Io da qualche mese uso i prodotti herbalife e devo dire che mi trovo benissimo per i seguenti motivi:facevo colazione al bar con cappuccino e brioche o pensavo di fare una buona colazione con fette biscottate e marmellata il problema é che la maggior parte di questi nutrienti sono zuccheri e carboidrati dai oggi è dai domani il mio addome é lievitato.. Ora devo perdere qualche kilo percui sostituisco il pasto serale.. una volta raggiunto il peso ideale farò solo la colazione herbalife …ora vorrei che qualcuno mi spiegasse perché dovrebbe far male…avrei tante cose da dire rispetto all’ alimentazione industrializzata…pero’ quando troviamo un prodotto al supermercato ci fidiamo …senza sapere niente o quasi della sua produzione…in più con herbalife hai la possibilità di guadagnare qualcosa…al supermercato no…

  10. Buonasera sono Bruno volevo sapere se HERBALIFE 24 se preso regolarmente per attività sportiva in allenamento e in gara di nuoto possa creare problemi al fisico nel tempo. Grazie attendo una sua risposta

  11. E’ meglio mangiare poco ed un pò di tutto che prendere queste schifezze che poi costano molto. Gente che prendeva herbalife, a lungo andare ha avuto seri problemi soprattutto con la tiroide e con il fegato.
    Ragazzi vi dò un consiglio. mangiate bene e sano e lasciate perdere queste schifezze che non potranno mai sostituire i cibi che mangiamo.
    Buona serata e siate intelligenti.

  12. Buongiorno…sto usando herbalife da meno di una settimana e mi sta capitando specialmente di sera che seNto uno stringimento alla gola !cosa puo essere?influisce sulla tiroide ?anche se non ne ho mai sofferto?

    • Dovresti parlarne con il tuo medico, e non con chi ti ha fornito gli integratori. Vorrei ricordarti che è gente a caso reclutata per vendere e non medici/nutrizionisti/dietologhi. Per cui se hai di problemi ti consiglio di parlarne con un medico (vero).

      • Brava, finalmente una risposta seria! Qui ci affidiamo a persone che al di fuori fanno ogni genere di lavoro e non ascoltiamo medici o biologi che hanno passato anni della loro vita sui libri a studiare!

  13. Sto usando i prodotti Herbalife da più di 3 mesi e prima di usarli ho fatto un giro nel fantastico mondo di internet per capirci di più in merito. Ad oggi è dopo aver sentito il prof. Casasco presidente italiano ed europeo della medicina dello sport sono sempre più convinto che i prodotti Herbalife abbinati ad un sano stile di vita non facciano male affatto. Anche perché se sono prodotti dannosi perché metterli nel prontuario italiano degli integratori? E come leggevo qualche commento su di dottori che magari fumano, posso fidarmi di un dietologo cicciottello?

    • grande!! la gente dice herbalife fa male ma allo stesso tempo si fuma 7000 sostanze cancerogene senza sapere cosa fuma oppure senza sapere di cosa parla (herbalife) ci sono premi nobel luminari dottoCasasco utilizzano atleti campionati basket calcio Cristiano Ronaldo in primis ma perfavore…… solito stile ignorante made in Italy….

  14. vi posso dire una cosa come lettore? da quando l uomo e- comparso sulla terra ha fatto a meno di HERBALIFE o sbaglio quindi continiamo a mangiare con equilibrio un po di tutto elimnando bevande con elevati zuccheri che fanno male e questi prodotti io li proporrei agli astronauti che non possono cucinare noi che siamo sulla terra abbiamo tutto quello di cui DIO ci ha dato quindi usiamoli con intelligenza ed equilibrio se poi alcuni vogliono vincere facile prima o poi pagheranno lo scotto………..vi scrive un mangiatore senza equilibrio di 53 anni alto 1 ,75 peso 74 kg che brucia molte calorie in bici non sono sportivo uso la bici per lavoro per andare di casa in casa per vendere prodotti surgelati di una nota casa distributrice ciao da lino

  15. Il problema è che l inquinamento a reso terra e acqua inquinata …e l industrializzazione degli alimenti a portato ad avere cibo carente di nutrienti …la grande produzione fa si che si usino pesticidi ,antibiotici ,conservati ecc..pero se li vendono al supermercato va bene…degli integratori e sostituti del pasto che sono sugli scaffali dei supermercati nessuno dice niente…prima di dire che herbalife fa male documentatevi anche su quello che mangiate tutti i giorni e sulla provenienza…

  16. Utilizzo i prodotti da 9 anni e sto benissimo!
    Ho utilizzato i prodotti in gravidanza e nell’allattamento dietro parere favorevole del mio ginecologo all’utilizzo di questi prodotti. E stiamo bene, nessun problema di diabete o colesterolo o altro….
    Mai saltato un pasto, anzi!!!
    Ritengo che le illazioni descritte sopra siano proprie di una persona che è ‘ignorante’, cioè non conosce, ne azienda ne prodotti.
    Mi spiace soltanto che si faccia ciò solo per promuovere altri prodotti o marchi.
    Informatevi in modo corretto e fatevi una vostra opinione…questo conta davvero!

  17. Buongiorno, mi sto documentando perché sono indeciso se cominciare questo tipo di alimentazione ed ovviamente riscontro moltissimi pareri discordanti che sicuramente non aiutano, sono comunque d’accordo con il commento di Francesco,saluti

  18. Io sono 2 mesi che uso prodotti herbalife perchè ho una sindrome metabolica e dovrei dimagrire di 8 kg! Sostituisco 2 pasti con formula una, a digiuno prendo l’aloe e bevo la tisana alle erbe. A parte che la tisana mi da tachicardia e vado tipo 4 5 volte di seguito di corpo, in 2 mesi non ho praticamente perso quasi nulla, forse 500 gr e 2 cm di vita! Per cui visto che è oltretutto una dieta molto noiosa, ho deciso di mollare tutto, riandare dalla mia diabetologa e rifare la dieta che mi avevano dato al Policlinico. Per me è no!

LASCIA UN COMMENTO