Akineton® (Biperidene Cloridrato): Foglio Illustrativo

Akineton® è un farmaco prodotto dalla casa farmaceutica Laboratorio Farmaceutico SIT Specialità Igienico Terapeutiche SRL. Il suo principio attivo, il biperidene cloridrato, è un anticolinergico che viene utilizzato in pluriterapia nel trattamento delle manifestazioni tipiche del Morbo di Parkinson.

Il farmaco può essere inoltre utilizzato per la sindrome extrapiramidale da neurolettici, patologia che insorge con la medesima sintomatologia del Parkinson e che è dovuta a terapie particolarmente lunghe a base di tali farmaci.

Forme farmaceutiche e dosaggio presenti in commercio

Attualmente Akineton® è disponibile nelle seguenti forme farmaceutiche:

  • Akineton® compresse 2 mg in confezione da 60 unità;
  • Akineton® compresse a rilascio prolungato 4 mg in confezione da 50 unità.

Non sono disponibili altre forme farmaceutiche per questo farmaco.

Meccanismo d’azione

Il biperidene contenuto in Akineton® è un principio attivo dall’azione anticolinergica centrale che ha un meccanismo d’azione diverso dagli altri farmaci che sono tipicamente utilizzati nelle terapie per il Morbo di Parkinson.

È in grado di andare a contrastare la rigidità muscolare che derivata, nel morbo di Parkinson, dalla disregolazione del sistema extrapiramidale.

Può avere effetti anche su altri tipi di sintomi tipici del Morbo di Parkinson.

È antagonista per l’acetilcolina a livello centrale, e dunque ha un’azione inibitrice molto forte verso gli effetti collaterali extra-piramidali  che possono essere determinati dalle terapie a base di neurolettici.

Passiamo ora ad illustrare la posologia e le modalità di assunzione del farmaco per la sua assunzione. Voltiamo pagina. 

1
2
3
4

Leggi Anche:

LASCIA UN COMMENTO