Le dieci erbe®: lassativo per favorire le funzioni intestinali e digestive

Le dieci erbe® è una linea studiata e prodotta dalla casa farmaceutica Esi S.p.a., azienda che si occupa della produzione di prodotti naturali e nutraceutici dal 1975.

Le diverse formulazioni messe in commercio sono tutte caratterizzate dalla presenza di erbe che stimolano la fase della digestione, aiutano il transito intestinale e combattono la stitichezza con tutti i disturbi ad essa associati.

Le dieci erbe® è disponibile in commercio sotto forma di tavolette o di tisane, per soddisfare le esigenze di tutti, anche di chi presenta difficoltà nella deglutizione di forme farmaceutiche solide.

Immagine del prodotto tratta dal sito ufficiale: esi.it

A questo punto possiamo analizzare la linea Dieci erbe più nel dettaglio, soffermando la nostra attenzione in particolare su Le dieci erbe®, nei vari formati ma rimandando anche agli altri prodotti della gamma per valutare analogie e differenze.

Inoltre, ci occuperemo di descrivere i formati disponibili in commercio e la posologia, fino ad arrivare alla descrizione dell’efficacia di questo integratore alimentare, e ai pareri riscontrati da chi l’ha assunto.

La linea Dieci erbe

La linea Dieci erbe, come già accennato in precedenza, offre una gamma di prodotti appositamente pensati per favorire le funzioni digestive e intestinali, in modo da combattere sintomi come gonfiore addominale, stitichezza e pesantezza addominale. In commercio sono presenti diverse opzioni, in modo venire incontro alle esigenze di tutti.

Tutti i prodotti sono formulati senza senza glutine e senza lattosio in modo da estendere la possibilità di assunzione ai tanti pazienti che soffrono di intolleranze ed allergie verso queste molecole.

In linea di massima tutti i prodotti di questa linea contengono erbe come Aloe, Cascara, Senna, Finocchio, Liquirizia, Genziana, Tarassaco, ed alcune formulazioni si differenziano solo per la concentrazione di questi componenti, altre per la forma farmaceutica, altre ancora differiscono per l’aggiunta di altre erbe, con lo scopo di potenziare le attività già ascritte a questo integratore alimentare.

Ad esempio, Le dieci erbe® in tavolette differisce da Le dieci erbe+forte® non solo per il fatto che in quest’ultimo la quantità di matrici vegetali usate è maggiore, ma anche per la forma in cui si presentano. Infatti, le prime sono tavolette mentre le seconde sono ovalette. La funzione è la stessa, solo più potenziata, tanto da richiedere una dose inferiore per essere efficace.

Immagine del prodotto tratta dal sito ufficiale: esi.it

Le dieci erbe COLON CLEANSE®, in confezione da 30 ovalette, presentano nella formulazione l’Aloe vera, il cui gel presenta attività depurative. Questo integratore alimentare, pertanto non aiuta solo la funzione intestinale e digestiva, ma si verifica anche un ottimo rimedio naturale per aiutare a ripulire il colon dai residuo, nonché per aiutare l’organismo nella depurazione da scorie in eccesso.

Immagine del prodotto tratta dal sito ufficiale: esi.it

All’interno di Le dieci erbe FLOR®, oltre ai principi naturali già citati contiene FOS che grazie all’attività prebiotica stimolano la proliferazione dei batteri “buoni” che popolano l’intestino e vitamine del gruppo B. Questo integratore alimentare si presenta sotto forma di naturcaps, con rivestimento di origine vegetale.

Immagine del prodotto tratta dal sito ufficiale: esi.it

Tutti gli integratori della linea Le dieci erbe®, sono disponibili in confezioni o flaconi di diversi formati.

Da notare che ovalette, tavolette, naturcaps sono tutte forme farmaceutiche solide, che si differenziano unicamente per la forma e gli eccipienti necessari per ottenerle.

Quanto costa Le dieci erbe®?

Come già accennato, la casa produttrice mette in commercio Le dieci erbe® in diverse varianti di confezione, forma e composizione che si adattano alle esigenze più diverse. É possibile trovarlo, infatti, come tavolette o tisane, entrambe con lo stesso mix di erbe selezionate per assicurare la massima efficacia.

È disponibile nel flacone da 100 tavolette al prezzo di 9,80 euro o nell’astuccio da 40 tavolette a 5,00 euro. Questi sono i prezzi di listino e ciò vuol dire che esiste la possibilità di acquistare il prodotto in farmacie o parafarmacie approfittando degli sconti periodici oppure è possibile ricercare la farmacia online che dispensi questo integratore alimentare al costo più vantaggioso.

La versione in tisane è disponibile in confezione da 20 filtri al prezzo di 4,00.

A questo punto non ci resta che voltare pagina ed approfondire la sua composizione, in questo modo sarà ancora più semplice capire il perché questo integratore è così efficace.

Cosa contiene?

Questo integratore alimentare contiene erbe la cui combinazione delle relative proprietà ne assicura l’efficacia. Le piante presenti sono: Aloe, Cascara, Senna, Rhamnus alpino, Rabarbaro, Finocchio, Liquirizia, Genziana, Tarassaco e Marrubio.

Alla composizione vanno aggiunti gli eccipienti per l’allestimento delle tavolette.

Nelle tisane ritroviamo invece Senna, Carciofo, Malva, Tarassaco, Frassino, Frangula, Liquirizia, Carvi, Finocchio, Carciofo e Melissa, prima essiccate poi polverizzate e pressate, confezionate in filtri senza l’aggiunta di altri aromi.

Come funziona?

La casa farmaceutica produttrice dell’integratore Le dieci erbe® sceglie di combinare erbe in grado di stimolare la digestione quali Aloe, Cascara, Senna, Rhamnus alpino e Rabarbaro, con Finocchio, Liquirizia, Genziana, Tarassaco e Marrubio, che aiutano il transito intestinale.

Il gel d’Aloe viene da tempo impiegato per combattere i sintomi da reflusso ed indigestione, oltre che come lassativo e purgante a seconda della dose impiegata.

La cascara, grazie alla presenza di cascarosidi, viene impiegata per stimolare le funzioni digestive in modo da rendere anche il transito intestinale più agevole. La stessa azione è svolta dalla Senna e dal Rabarbaro.

L’azione positiva contro la stitichezza viene potenziata da Liquirizia, Genziana e Tarassaco, che insieme alla Malva e al Finocchio fanno sì che l’effetto sia quanto più dolce e delicato possibile, proteggendo la mucosa intestinale da lesioni che potrebbero incorrere in seguito ad evacuazioni improvvise.

Come assumere Le dieci erbe®?

La posologia consigliata di Le dieci erbe® prevede l’assunzione da una fino a tre tavolette, in base alle esigenze ed alle caratteristiche di ognuno, la sera prima di andare a letto, da deglutire con abbondante acqua in questo modo l’evacuazione è assicurata al mattino successivo.

Si consiglia di iniziare con la dose minima, per capire a quale sia la minima concentrazione con la quale si può apprezzare l’effetto.

Allo stesso modo, anche la tisana va assunta di sera, dopo aver lasciato il filtro in infusione per almeno cinque minuti, coprendo la tazza per non dissipare le sostanze volatili. Va sottolineato che maggiore è il tempo di infusione maggiore sarà l’efficacia.

Passiamo ora ad approfondire la sicurezza di questo prodotto e quindi le avvertenze, gli effetti collaterali e le controindicazioni.

Vi sono avvertenze? Controindicazioni?

Sia la formulazione in tavolette che quella in tisane va conservata in luoghi asciutti, ad una temperatura non superiore ai 25 gradi centigradi, lontano da fonti di luce e calore.

Non vanno superate le dosi giornaliere consigliate, e non va somministrato ai bambini.

Come tutti gli altri integratori alimentari, anche questo non va inteso come sostitutivo di nessun alimento e va collocato in uno stile di vita corretto, in cui si assuma la giusta quantità di acqua abbinata ad un’alimentazione equilibrata.

Le dieci erbe® Funziona?

Questo integratore alimentare sembra riscontrare svariati pareri positivi in merito alla sua efficacia, in quasi tutti coloro che hanno avuto esigenza di ricorrervi. Si è abbastanza concordi sulla comodità di assunzione.

Il sapore delle tisane potrebbe essere poco apprezzato, spingendo a ricorrere ad edulcoranti per poterlo correggere e renderlo più gradevole.

Qualcuno riporta effetti che si verificano in maniera ritardata ed aggressiva, con manifestazione di dolori addominali più o meno forti accompagnati da più evacuazioni successive.

Tutto questo può essere normale e strettamente dipendente alla sensibilità di ognuno di noi verso le erbe contenute in questo integratore. Anche i composti vegetali, infatti possono dare degli effetti collaterali.

In generale, però, è un prodotto apprezzato e per la sua tollerabilità, e per la sua efficacia, soprattutto se usato come consigliato.

Le dosi vanno aggiustate in base alla risposta soggettiva, per questo motivo è raccomandabile iniziare con la minima dose di una compressa.

Leggi Anche:

2 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO