Le Dodici Erbe®: integratore alimentare per favorire il transito intestinale

Le dodici erbe® è un integratore alimentare prodotto dalla casa farmaceutica Medical Pharma, a base di erbe selezionate e combinate per favorire il transito intestinale, specie nei casi di intestino pigro e stitichezza episodica.

La stipsi o stitichezza può avere diverse cause ma i disturbi che comporta in genere sempre gli stessi e riconducibili agli stessi sintomi: dolore addominale, gonfiore, pesantezza e difficoltà che coinvolgono l’intero processo digestivo.

Le dodici erbe® è disponibile in due formulazioni: bustine e tavolette in modo da soddisfare le esigenze di ogni soggetto che sono strettamente legate anche alla comodità di assunzione del prodotto.

Cosa troverai in questa scheda prodotto?

Innanzitutto cercheremo di approfondire gli ingredienti naturali presenti nelle formulazione focalizzando l’attenzione sulle funzioni svolte da ciascun componente, sulle corrette modalità di assunzione, sulla presenza di eventuali avvertenze e controindicazioni da conoscere prima di utilizzare questo prodotto per risolvere i problemi intestinali.

Quanto costa?

Le 12 erbe® è disponibile in due diverse formulazioni: tavolette e bustine.

Le tavolette sono disponibili in due formati: la confezione da 30 venduta ad un prezzo di 5,00 euro ed il flacone da 100 tavolette al costo di 12,80 euro.

Per quanto riguarda le bustine, l’azienda propone la confezione da 20 al prezzo di 7,95 euro.

Quelli sopra indicati sono i prezzi di listino con i quali la casa farmaceutica consiglia la vendita al pubblico. Ciò significa che esiste la possibilità per le farmacie e parafarmacie, si fisiche che on-line, di dispensarlo con offerte che spesso possono essere davvero vantaggiose.

A questo punto possiamo passare ad analizzare nel dettaglio la composizione de Le dodici erbe® e a cosa si deve la sua efficacia. Leggiamolo nella pagina successiva.

Cosa contiene questo integratore alimentare?

Le dodici erbe® contiene estratti secchi di dodici specie vegetali differenti opportunamente scelte e selezionate per le loro proprietà lassative come: Rabarbaro, Frangula, Senna, Aloe, Finocchio, Verbena, Cannella, Tarassaco, Curcuma, Anice, Carvi e Malva.

Sia le tavolette che le bustine non contengono glutine, e questo consente di estendere l’uso di questo integratore a tutti coloro che presentano seri problemi nella tolleranza di questa molecola.

Adesso però proviamo ad analizzare come le specie vegetali presenti in questo integratore alimentare agiscono positivamente sulla motilità intestinale.

Come agisce questo integratore alimentare?

Per la formulazione de Le dodici erbe® la casa produttrice seleziona specie vegetali che agiscono con meccanismi simili che si completano tra loro, contribuendo al miglioramento del transito intestinale ed alla depurazione di questa parte dell’organismo.

Iniziamo dal Rabarbaro. Si tratta di una pianta erbacea di aspetto arbustivo, tipica di Tibet e della Cina di cui viene da sempre usato il rizoma che rappresenta uno dei più antichi e tipici rimedi impiegati nella medicina cinese. Viene utilizzato come lassativo, anche se la presenza di tannini potrebbe far pensare al contrario. Inoltre, l’estratto acquoso migliora il funzionamento renale. Va ricordato che alcune specie di rabarbaro contengono una quantità più o meno alta di acido ossalico, che, in grandi dosi, può provocare gravi fenomeni di intossicazione.

La Frangola, piccolo albero molto comune anche in Europa, Italia compresa che possiede importanti attività lassative che giustificano il suo impiego in tisane ed estratti, presenti in numerose specialità come quella che si sta descrivendo in queste righe.

Anche la Senna presenta azione lassativa ma è necessario assumerla nelle giuste dosi in quanto quanto può avere anche effetto purgante se assunta in dosi eccessive. La sua azione è dovuta alla presenza di derivati antrachinonici che sono i diretti responsabili dell’aumento della peristalsi intestinale che favorisce l’evacuazione e l’espulsione agevole delle feci.

Nonostante la Senna sia un estratto assolutamente naturale, un suo uso prolungato e scorretto può portare ad inconvenienti non trascurabili quali: dipendenza, dolori addominali, vomito, melanosi rettocolica, alterazioni della mucosa del colon. Tutte queste manifestazioni sono dovute al fatto che i componenti della Senna hanno un’azione abbastanza aggressiva.

Per questo motivo si preferisce aggiungere sempre alla formulazione estratti vegetali dalle proprietà calmanti ed emollienti come la Malva e il Finocchio che hanno azione lassativa molto più placata e agiscono molto più dolcemente sulla mucosa del tratto intestinale.

Le dodici erbe® contiene anche l’estratto di Aloe. Nella medicina popolare questa specie vegetale, infatti, è stata sempre utilizzata come utile a combattere diverse affezioni dell’organismo, quasi come un rimedio miracoloso. Sta di fatto che gli effetti farmacoterapici dell’aloe sono sorprendentemente vari: le attività lassative si combinano con quelle immunostimolanti, antimicrobiche e cicatrizzanti.

L’aloina a piccole dosi ha un’azione tonica sull’apparato digerente, a dosi più alte diventa un potente purgante. Le sue azioni sono evidenti soprattutto sull’intestino crasso, dove stimola le secrezioni del colon e le contrazioni peristaltiche. Non a caso l’Aloe è stata per molti anni uno dei lassativi più diffusi contro la stitichezza cronica, insieme alla stricnina e alla belladonna.

La Verbena viene impiegata per la sua azione nel favorire la digestione e nel ridurre disturbi digestivi quali eruttazioni e flatulenza. A queste azioni partecipa anche il Tarassaco, che si dimostra anche molto ben tollerato a livello dell’organismo a meno che non si abbia una particolare sensibilità personale a tale pianta.

L’Anice oltre ad avere proprietà depurative di tutto il tratto digerente, contrasta anche le fermentazioni intestinali che causano l’accumulo di aria provocando gonfiori e tensione addominale.

A tutto ciò si abbinano le attività antinfiammatorie degli estratti di Curcuma e Cannella, che tra l’altro ha anche proprietà anti ulcera simili a quelle dell’Aloe.

Si può notare che la combinazione di queste erbe nelle giuste proporzioni contribuisce alla normalizzazione della funzione digestiva passando attraverso un aiuto del transito intestinale.

Come assumere questo integratore alimentare?

Per la forma farmaceutica in tavolette la posologia consigliata è di tre tavolette prima di coricarsi, mentre per quanto riguarda le bustine si consiglia di assumerne una sempre la sera.

Nell’assunzione si consiglia di accompagnare l’assunzione con abbondante acqua in modo tale da consentire il corretto funzionamento dei singoli estratti presenti e dunque la formazione di feci più morbide che transiteranno senza problemi attraverso l’intestino.

Quali sono le avvertenze?

Le avvertenze e le raccomandazioni nell’assunzione di questo prodotto riguardano in particolar modo le dosi giornaliere. Come abbiamo avuto modo di capire dall’analisi dei singoli estratti vegetali presenti alcuni di essi possono provocare seri problemi intestinali e causare un effetto purgante molto intenso che può esporre il soggetto a forte disidratazione e crampi addominali.

Per questo motivo si consiglia di attenersi scrupolosamente alle dosi raccomandate e di non eccedere nel tentativo di ottenere un effetto potenziato.

Inoltre, come per tutti i lassativi si ricorda che Le dodici erbe® non fa dimagrire e non serve per questo scopo. Utilizzare questi prodotti con questa finalità nuoce gravemente allo stato di salute della persona e dell’intestino.

Le dodici erbe® funziona?

Un uso corretto di questo integratore alimentare, in accordo con quanto riportato nella posologia e in combinazione con un corretto stile di vita, si è dimostrato efficace nel depurare l’apparato digerente e consentire delle evacuazioni regolari, facendogli guadagnare delle opinioni che in generale sono positive.

Quindi in conclusione Le dodici erbe® funziona se assunto nelle dosi consigliate e per il trattamento degli episodi di stitichezza occasionale.

Condividere su:

Leggi Anche

LASCIA UN COMMENTO