Porridge Foodspring: Opinioni e Recensioni per la Tua Prima Colazione

Al mattino, sia che si pratichi sport a livelli intensi che conduci uno stile di vita più sedentario, hai bisogno di energie pronte e disponibili rapidamente per affrontare la giornata nel migliore dei modi ed avere la giusta produttività. Il porridge FoodSpring è la soluzione ideale se cerchi un alimento che risponda a queste caratteristiche e fornisca al tempo stesso le giuste dosi di nutrienti necessari per il tuo benessere.

In questa guida parleremo proprio di questo, delle caratteristiche del prodotto, di quando è indicato, come va assunto e quanto costa.

Che cos’è il porridge proteico?

Quando parliamo di questo prodotto, ci riferiamo ad un alimento a base di soia che offre la combinazione perfetta di carboidrati complessi e proteine vegetali di qualità. È facilmente digeribile e impedisce al senso di fame di tornare per svariate ore.

Inoltre, le istruzioni per la preparazione della tua prima colazione sono davvero semplici: in soli 3 minuti è possibile gustare il prodotto finito, godendosi un’infusione di energia rapida.

Ma a questo punto è bene fare una precisazione per spiegare perché quando parliamo dei prodotti di FoodSpring ne sottolineo il suo livello qualitativo: la forza di questa affermazione è da ricercarsi nella provenienza della soia adoperata dall’azienda.

Sono proprio i fiocchi di soia a rappresentare l’ingrediente principale del porridge di cui stiamo parlando, che è particolarmente adatto agli sportivi poiché contiene il triplo delle proteine, ma è adatto anche a chi vuole dimagrire, in quanto contiene metà dei carboidrati rispetto al porridge tradizionale.

La soia FoodSpring

Mentre la maggior parte delle aziende utilizza soia proveniente dall’Asia o dall’Europa dell’Est, FoodSpring utilizza legumi che arrivano da coltivazioni controllate per garantire ai clienti sementi certificate che non hanno subito manipolazioni genetiche né sono state sottoposte al trattamento di sostanze chimiche e pesticidi.

I campi si trovano sulle sponde del lago di Costanza, tra l’Austria e la Germania, e la produzione è brevettata, per garantire una tutela e una qualità maggiore.

Oltre alla provenienza, questo legume viene sottoposto ad un processo di lavorazione specifico che rende la soia adoperata particolarmente adatta al consumo: è risaputo, infatti, che questo legume contiene fitoestrogeni. Secondo alcuni studi, i fitoestrogeni potrebbero interferire sull’equilibrio ormonale ma il processo produttivo brevettato FoodSpring permette di prevenire questo rischio.

Tale processo porta ad una riduzione del 90% dei fitoestrogeni e ad ottenere un elevatissimo tenore proteico, ma senza intervenire con modifiche genetiche sulla pianta.

Cosa sono i fitoestrogeni?

I fitoestrogeni sono sostanze vegetali secondarie che non si comportano nella pianta come ormoni, come molti invece credono. La sua struttura chimica ricorda l’ormone sessuale femminile, ossia il 17-beta-estradiolo.

In realtà, scientificamente non risulta documentato che un consumo controllato di soia possa avere effetti sull’equilibrio ormonale maschile o femminile, tuttavia l’azienda adotta il processo sopra descritto per ridurre la presenza del “finto ormone” a scopo precauzionale, non solo per il porridge, ma per tutti i prodotti a base di proteine vegetali. La sua presenza è ridotta fino al 90%.

Come avviene ciò? I baccelli, una volta raccolti, vengono utilizzati per l’estrazione dell’olio, attraverso una procedura che comporta la separazione di una gran parte dei carboidrati, con il risultato di elevare il contenuto di proteine del porridge proteico di oltre il 30%.

Porridge Proteico: caratteristiche e prezzo

Ora che abbiamo visto come viene prodotta la soia adoperata dal marchio, passiamo a vedere in quali formati e a che prezzi e disponibile il nostro porridge per la prima colazione.

Esiste sia la dose monoporzione, ossia un vasetto da 60 grammi venduto a 2,99 € (che è disponibile anche in un pacchetto da 8 pezzi, al costo di 22,99 euro), sia il barattolo da 420 grammi al prezzo di 14,99 euro.

Come anticipato, la tua porzione si prepara in soli 3 minuti: non devi fare altro che versare 120 mL di acqua calda o latte in 60 g di Porridge Proteico e lasciar riposare, appunto, per 3 minuti. Quindi si mescola per qualche secondo e si può gustare, magari aggiungendo noci o frutta, semi di chia o bacche di Goji.

I gusti disponibili tra cui scegliere sono mela-cannella, frutti di bosco, vaniglia e cioccolato tutti realizzati con aromi naturali senza nessun componente artificiale.

Acquista il Tuo Porridge in Offerta!

Il porridge così ottenuto si può gustare sia freddo che caldo, usando acqua o latte, sia vaccino che vegetale.

Il porridge serve davvero a rinforzare i muscoli? Ci sono effetti collaterali?

Per quanto riguarda gli effetti collaterali, non ce ne sono, salvo in caso di specifiche allergie ai componenti del prodotto: il processo brevettato consente di evitare anche eventuali disturbi legati ai fitoestrogeni.

In relazione alla massa muscolare e al dimagrimento, è ovvio che da solo il porridge né tutta la gamma di prodotti FoodSpring possono fare un miracolo. È bene seguire una dieta equilibrata e fare esercizio mirato alla perdita di peso e all’aumento della massa muscolare, magari dopo esserti rivolto ad un nutrizionista.

Inoltre, come accade per qualsiasi altro prodotto di questo tipo, l’effetto può essere differente a seconda della persona, al peso corporeo, alle abitudini alimentari e all’attività sportiva praticata.

Se vuoi conoscere gli altri prodotti della linea ti consiglio di leggere il mio articolo completo qui in cui li ho recensiti.

Leggi Anche:

LASCIA UN COMMENTO