Steroidi Naturali: Quali sono e dove si trovano

Nella guida di oggi parleremo di steroidi naturali, della loro funzione, di dove trovarli e di come possono aiutarci effettivamente.

Bisogna prima di tutto fare un po’ di chiarezza sugli steroidi anabolizzanti e sugli anabolizzanti naturali prima di entrare nel vivo del discorso.

La parola anabolizzanti spesso non è usata nel modo corretto e la si confonde con gli steroidi che formano solo una parte degli anabolizzanti. Vediamo di capire e conoscere meglio questi prodotti per evitare di continuare a farsi un’opinione errata.

Vedremo che cosa sono gli steroidi naturali, quali sono quelli potenzialmente nocivi e quali quelli buoni.

Cosa sono gli steroidi naturali e a cosa servono?

Un anabolizzante è ogni sostanza che stimola la sintesi oppure la rigenerazione dei tessuti. Questo significa che gli anabolizzanti non devono per forza essere farmaci o integratori ma possono essere anche alimenti che hanno un effetto anabolizzante e potenzialmente lo sono anche i cibi grassi.

Per capire meglio dividiamo gli anabolizzanti in due gruppi, gli steroidi anabolizzanti e gli anabolizzanti naturali. Gli steroidi anabolizzanti sono sostanze sintetiche associate agli ormoni maschili come ad esempio il testosterone.

Migliorano la crescita muscolare e lo sviluppo di quei caratteri sessuali tipicamente maschili e che hanno effetti androgeni sia in uomini che in donne. Dato che accresce lo sviluppo muscolare viene utilizzato spesso dagli atleti per aumentare la massa muscolare.

In alcuni casi gli steroidi anabolizzanti possono essere prescritti in medicina per il trattamento di casi di persone con scarsa produzione di questi ormoni. L’abuso di steroidi anabolizzanti può provocare seri problemi di salute, persino irreversibili come tumore al fegato, pressione alta, ittero e aumento di colesterolo cattivo.

Gli anabolizzanti naturali, invece, devono contenere sostanze obbligatoriamente naturali per essere classificati e venduti come integratori alimentari. Sono di vari tipi e sono ad esempio:

Ci sono anche, da citare come anabolizzanti naturali, i precursori di ormoni e i precursori di ossido nitrico.

Gli anabolizzanti naturali migliori

Qui di seguito parleremo dei migliori anabolizzanti naturali. La creatina deriva dagli amminoacidi viene sintetizzata nel fegato, nel pancreas e nei reni e si trova in carne, uova, pesce, latte. Si trova anche come integratore in polvere o in capsule.

La cobamamida o coenzima B12 aumenta la resistenza e la crescita muscolare, aumenta la sintesi proteica e viene utilizzata per riprendersi dai lunghi periodi di affaticamento. Utilizzare questa sostanza è una buona scelta da combinare ad una dieta appropriata.

Un altro ottimo alleato sono le proteine del siero del latte, una eccezionale fonte di proteine per aumentare la massa muscolare, sono sicure e facili da utilizzare. Si trovano in polvere e sono adatte alla preparazione di frullati.

La glutammina, un amminoacido non essenziale, è importante per la sintesi proteica e neutralizza l’acido in eccesso dai muscoli, dovuto ad affaticamento dopo l’allenamento.

I BCAA, l’acronimo aminoacidi a catena ramificata (isoleucina, leucina e valina) sono aminoacidi essenziali perché il corpo non può sintetizzarli ed è necessario assumerli con l’alimentazione. Aiutano ad incrementare l’energia dei muscoli ritardando l’affaticamento. Sono perfetti per il culturismo e il bodybuilding.

Ricorda che un abuso, anche di sostanze di origine naturale, può causare danni. Molti pensano che più se ne assumono, più i risultati saranno evidenti, ma non è così.

Superare le dosi indicate può portare ad un accumulo e persino causare danni ai tuoi organi a lungo termine. Fai sempre molta attenzione.

Quale usare?

Non c’è una regola scritta su quale prodotto utilizzare. A seconda del tipo di attività fisica svolta, del tipo di dieta, età e dello stato di salute, si può scegliere un diverso tipo di prodotto.

In questo caso consigliamo di chiedere aiuto ad un esperto e di evitare di improvvisare. Prima di assumere questi prodotti va fatta una corretta valutazione del fabbisogno.

I rimedi naturali che migliorano le prestazioni

Una dieta equilibrata ricca di fibre, proteine e sali minerali e una corretta idratazione, ti aiutano a migliorare le prestazioni, mantenere la salute di muscoli e ossa e velocizzare il recupero delle energie.

Inoltre, alcuni rimedi naturali ti possono aiutare a migliorare il recupero e proteggere la circolazione e il cuore. Assumere alimenti ricchi di antiossidanti riduce l’invecchiamento dei tessuti e aiuta il recupero.

I frutti rossi, la cioccolata fondente, lo zenzero, le arance e la frutta secca, sono un importante aiuto per il tuo recupero. In particolare, la frutta secca contiene vitamina E che ritarda l’invecchiamento dei tessuti e riduce i danni da radicali liberi.

Dove trovare i rimedi naturali?

Questi rimedi naturali li trovi in tutti i negozi specializzati in sport e alimentazione e spesso anche al supermercato. Ti consigliamo di fare attenzione a cosa acquisti. Spesso in questi casi il prezzo può essere indicatore della qualità del prodotto.

Leggi sempre bene l’etichetta perché se trovi una dose troppo alta di aggiunte e zuccheri, forse quello non è il prodotto più sano da scegliere.

Cerca sempre il consiglio di un esperto e non scegliere prodotti a caso. Ricorda che vanno sempre associati alla giusta alimentazione e alla giusta attività fisica.

I rimedi naturali funzionano?

Sì, i rimedi naturali di questo tipo hanno un eccellente riscontro se utilizzati per migliorare le proprie prestazioni assieme ad una dieta equilibrata e alla giusta attività fisica.

Ci teniamo a ricordare che i rimedi naturali non sono sempre efficaci per tutti i soggetti e che per essere certi del risultato si dovrebbe seguire sempre i consigli di un esperto. Dieta e attività fisica sono fondamentali per raggiungere un obiettivo del genere.

I rimedi naturali non hanno funzionato con me: che fare?

Come ti abbiamo anticipato se i rimedi naturali non hanno avuto l’effetto che pensavi avresti avuto, significa che potresti averli utilizzati in maniera errata o insufficiente o nel regime dietetico sbagliato.

Può darsi anche che tu stia seguendo uno stile di vita non abbastanza attivo per migliorare le tue prestazioni. Per questo ti diciamo di rivolgerti sempre ad un esperto.

I rimedi naturali possono essere un aiuto, ma in alcuni casi è possibile non avere un effetto soddisfacente. Continua a seguirci per avere sempre tante informazioni sui rimedi naturali più disparati e i benefici che possono avere sul tuo corpo e sulla tua salute.

Leggi Anche:

LASCIA UN COMMENTO