Transact Lat® 40 mg Cerotti: Prezzo, Indicazioni ed Effetti Collaterali

Transact Lat® è medicinale prodotto e distribuito in Italia dalla casa farmaceutica Amdipharm Ltd, che deve la sua azione al flurbiprofene, principio attivo che è specificatamente indicato per il trattamento degli stati dolorosi su base flogistica che interessano l’apparato muscolo-scheletrico.

Transact Lat® è consigliato per tutti quei casi di dolore e viene utilizzato per alleviare il dolore muscolare o scheletrico. I cerotti medicati vanno applicati direttamente sulla zona da trattare e sono molto pratici in quanto garantiscono un rilascio costante del principio attivo per via transcutanea.

Quanto costa?

Transact Lat® si può acquistare in farmacia al prezzo di 22,20 euro per una confezione da 10 cerotti medicati. Non è raro trovare questo prodotto scontato nelle farmacia on-line abilitate alla vendita dei farmaci da parte del Ministero. In questa tabella ti riporto le offerte migliori attualmente in vigore e ti invito ad iscriverti al nostro servizio gratuito di aggiornamento sulle offerte e le promozioni periodiche.


Vuoi ricevere gli sconti migliori per l'acquisto dei tuoi farmaci ed integratori?
Riceverai i migliori sconti direttamente nella tua e-mail personale!

La tua privacy è al sicuro!


Come agisce?

Transact Lat® è un medicinale che appartiene alla categoria degli antifiammatori non steroidei per uso topico. L’assorbimento transdermico del principio attivo è ridotto come lo sono le concentrazioni ematiche.

Il farmaco espleta una azione analgesica ed antinfiammatoria nella sede di applicazione e riduce il rischio di effetti collaterali sistemici (ad esempio i disturbi gastrici di cui sono responsabili gli antinfiammatori). Il flurbiprofene inibisce le ciclossigenasi e viene eliminato sotto forma di idrossiflurbiprofene attraverso le urine.

Posologia e Modalità d’Impiego

La posologia negli adulti è la seguente: applicare un cerotto sulla parte interessata dal dolore ogni 12 ore. La cute deve essere integra e ben pulita, non devono esserci lesioni e bisogna evitare il contatto diretto con le mucose.

Nel caso l’infiammazione riguardi le articolazioni mobili (come gomito e ginocchio) si consiglia di utilizzare un bendaggio contenitivo per mantenere in sede il cerotto Transact Lat®. I pazienti che soffrono di insufficienza renale e quelli che soffrono di insufficienza epatica devono utilizzare con cautela questo prodotto e rivolgersi al medico prima di applicarlo.

Sovradosaggio

I sintomi da sovradosaggio sono: nausea, irritazione gastrointestinale e vomito. Per il trattamento bisogna effettuare una lavanda gastrica e in caso risulti necessario, anche una correzione del quadro elettrolitico sierico. Al momento non esiste un antidoto specifico per flurbiprofene.

Se il paziente dovesse notare effetti collaterali non noti associati a Transact Lat® deve segnalarlo all’Agenzia Italiana del Farmaco tramite il modulo apposito in farmacia o sul sito.

Per qualsiasi dubbio sull’utilizzo del farmaco Transact Lat® e sul possibile sovradosaggio si consiglia di consultare il proprio medico o il proprio farmacista di fiducia.

Si può utilizzare in gravidanza ed allattamento?

Non ci sono studi sufficienti sulla sicurezza del farmaco in gravidanza ed allattamento, pertanto in via del tutto precauzionale si consiglia di evitare la sua applicazione.

In gravidanza ed allattamento non bisogna assumere farmaci e neanche integratori nel corso del periodo della gravidanza senza prima aver richiesto il parere del proprio medico di fiducia.

Pertanto prima di utilizzare qualsiasi farmaco o integratore anche senza prescrizione medica si consiglia di chiedere il parere del medico.

Controindicazioni

L’utilizzo di Transact Lat® è controindicato nel caso di conclamata ipersensibilità a flurbiprofene o ad uno qualunque degli eccipienti presenti nel farmaco. Gli eccipienti presenti in Transact Lat® sono:

  • acido tartarico, titanio diossido (E 171), caolino, acqua depurata, caramellosa sodica, glicerolo, isopropilmiristato, essenza di menta, poliacrilato sodico, sorbitan sesquioleato e polisorbato 80.

Nei pazienti che soffrono di fotosensibilità o con storia passata di ulcera peptica il farmaco deve essere utilizzato con cautela.

Interazione con altri farmaci

Evitare l’assunzione contemporanea di altri antinfiammatori non steroidei per ridurre il rischio di sovradosaggio e di effetti avversi a carico della mucosa gastro-intestinale.

Avvertire il medico se si stanno assumendo, si dovranno assumere o se si sono assunti di recente dei farmaci in contemporanea all’utilizzo del cerotto.

Effetti collaterali

Il farmaco viene assorbito in quantità ridotte e per questo si limitano sensibilmente i possibili effetti collaterali associati alla terapia con altri farmaci FANS.

Nella sede di interesse potrebbero però comparire prurito, arrossamento, eritemi e lievi parestesie. È importante ricordare che gli antinfiammatori non steroidei possono accrescere il rischio di soffrire di fotosensibilità, della regione di cute trattata col prodotto.

Condividere su:

Leggi Anche

mm
Autrice e fondatrice del blog Salutarmente.it. Laureata in Farmacia con lode, da sempre appassionata da tutto ciò che riguarda la salute, l'alimentazione e il benessere.

LASCIA UN COMMENTO