Lacrimazione Occhi: Cause, Sintomi e Rimedi

Avere gli occhi che lacrimano è una sensazione molto comune, specie nel periodo invernale a causa del freddo o per colpa di un raffreddore o ancora quando abbiamo subito un piccolo trauma irritativo come un fastidioso granello di polvere o sabbia finito sulla superficie dell’occhio.

La lacrimazione degli occhi (condizione detta con termini scientifici epifora) è un sintomo fastidioso e spiacevole, ma nella maggior parte dei casi si tratta di un episodio limitato che tende a sparire entro pochi minuti o poche ore a seconda della causa scatenante.

Analogamente anche la situazione inversa, ossia quando si hanno gli occhi secchi, nella maggior parte dei casi è da ricondursi a condizioni transitorie dovute al clima, al vento o all’utilizzo di lenti a contatto. Ciò non toglie che possano anche sussistere dei quadri patologici dietro l’alterazione lacrimale e, come vedremo in seguito, alcuni di essi possono essere di grave entità ma in questi casi la sintomatologia va ben oltre alla presenza di qualche lacrima in più o di un semplice occhio secco.

Voltiamo pagina per analizzare nel dettaglio cosa sono e a cosa servono le lacrime che il nostro occhio produce. 




1
2
3
4
5
Condividere su:

Leggi Anche

LASCIA UN COMMENTO