Barrette Proteiche senza Carboidrati o Low Carb: Recensioni delle Migliori

Gli sportivi amano i prodotti che possano semplificargli la vita e l’alimentazione e di certo saranno felici di parlare dell’argomento barrette proteiche. Oggi non vogliamo parlarvi delle semplici barrette proteiche, ma di quelle senza carboidrati o low carb. Non tutti gli sportivi conoscono bene le barrette e alcuni le demonizzano parlando di snack spazzatura e pieni di zuccheri, ma vediamo di fare un po’ di chiarezza al riguardo.

Iniziamo cercando di chiarire il punto più importante, le barrette proteiche non sono uguali alle barrette dietetiche né a quelle energetiche ed esistono anche barrette proteiche senza o con pochissimi carboidrati. Le barrette proteiche con pochi carboidrati sono degli integratori alimentari dalle diverse qualità e che possono essere un valido aiuto per coprire il fabbisogno proteico giornaliero e per contrastare il catabolismo muscolare.

Durante la lettura di questa nostra guida sulle barrette senza carboidrati o con basso contenuto di carboidrati, imparerai a conoscere meglio le barrette e le loro proprietà.

Barrette proteiche low carb: info generali

Le barrette proteiche in generale contengono in media una dose di 20 grammi di proteine e il resto della loro ricetta è a base di carboidrati e grassi aggiunta di sali minerali, vitamine e creatina e/o di altri integratori. Le barrette low carb contengono le stesse proteine, ma un contenuto estremamente ridotto di carboidrati. Le migliori sono in genere composte da proteine del siero del latte e la differenza tra le varie barrette proteiche senza carboidrati dipende dalla qualità e agli ingredienti di cui sono costituite, oltre che al contenuto e al tipo di proteine di cui sono composte.

Le barrette proteiche low carb fanno male o sono sane? Come per ogni alimento, la risposta non è netta e la verità sta nel mezzo. Se assunte correttamente non causano nessun danno e non fanno male, anzi, possono essere un valido aiuto a migliorare la salute dei muscoli e ad impedire il catabolismo muscolare oltre che a velocizzare il recupero.

Le proteine in barrette senza carboidrati sono un prodotto comodo che si può portare sempre con sé e che può essere consumato al bisogno senza dover preparare dei pasti o ricorrere alla preparazione di bevande che richiedano uno shaker. Le barrette proteiche low carb sono tascabili e facili da mangiare grazie alla loro praticità.

Le fonti proteiche più utilizzate per produrre barrette proteiche low carb sono le proteine del siero del latte, le migliori in commercio al momento. Sono proteine a rapido e a lento assorbimento e sono ricche di aminoacidi a catena ramificata. Contengono, inoltre, anche altri tipi di aminoacidi essenziali.

Le classiche barrette contengono carboidrati e questo può rappresentare uno svantaggio nelle diete molto restrittive, ma la soluzione arriva dalle barrette low carb che hanno un basso contenuto di carboidrati.

Se assunte con criterio e come integrazione ad una dieta salutare le barrette proteiche low carb non fanno male, e al contrario delle barrette classiche sono adatte a tutti, anche a chi segue un regime alimentare restrittivo. Devono fare attenzione solo le persone che soffrono di intolleranza al lattosio o di intolleranza al glutine perché alcune barrette potrebbero contenerli. Consigliamo di fare attenzione anche agli allergeni.

Gli sportivi che seguono un allenamento intenso possono assumere  barrette proteiche per avere un aiuto dopo il workout per evitare il catabolismo muscolare. Ovviamente le barrette proteiche devono essere assunte in base alla propria dieta e al proprio fabbisogno.

È consigliabile evitare gli eccessi e calcolare il proprio metabolismo oltre che il proprio fabbisogno, questo deve essere fatto consultando un medico o un nutrizionista. La giusta dose di proteine può essere un valido aiuto per velocizzare il recupero, migliorare le prestazioni ed evitare il rischio di debolezza e degrado muscolare.

Una dose troppo alta di proteine può causare danni perché potrebbe affaticare il fegato e i reni, ma anche una dose troppo bassa può causare affaticamento, danni ai muscoli ed indebolimento muscolare.

I nostri consigli

Consigliamo sempre di controllare la lista degli ingredienti ed evitare le barrette che contengono burro, sale, aspartame, grassi idrogenati e mix di sciroppi glucidici e quelle che contengono ingredienti poco chiari.

Quando assumere le barrette proteiche low carb? Al mattino a colazione aiutano ad affrontare la giornata con l’energia necessaria. Prima dell’allenamento consentono di migliorare le prestazioni mentre dopo l’allenamento consentono di velocizzare il recupero.

Per massimizzare i risultati delle proteine in barrette senza carboidrati bisogna assumere una dose di proteine adatta alla propria dieta. Se hai dubbi sull’assunzione di proteine chiedi il parere del medico o del tuo nutrizionista di fiducia.

Le migliori barrette low carb

In questa sezione vogliamo presentarti le migliori barrette lowcarb che puoi trovare in commercio, che puoi acquistare tranquillamente on-line con sconti e promozioni molto vantaggiose.


My Bar Zero di MyProtein

Le barrette My Bar Zero di My Protein contengono il 90% di carboidrati in meno rispetto alla media delle barrette proteiche presenti sul mercato. Contengono 20 g di proteine di alta qualità per porzione e non contengono carboidrati e zuccheri aggiunti. L’alto contenuto proteico deriva dalle proteine del siero del latte per la crescita e il mantenimento muscolare. Hanno aminoacidi aggiunti necessari per formare nuove proteine per il tessuto muscolare. Si tratta dello snack perfetto in ogni momento. Disponibile ai gusti: cioccolato, caramello, cheesecake al limone, vaniglia, mandorla, mela e cannella, fragola.

Prova le Barrette in Offerta Promo!


Barrette Avena & Siero di Latte di My Protein

Sono barrette perfette per tutti gli sportivi. Morbide e gustose con 23 g di proteine da una miscela di avena per porzione. Una ricca fonte di proteine del latte e del siero di latte per la crescita e per il mantenimento della massa magra.

Contiene la giusta dose di carboidrati, ma pochissimi zuccheri, quindi sono da considerarsi barrette low carb. Ogni volta che ne hai bisogno puoi assumerle per una ricarica immediata. Si possono assumere anche dopo l’allenamento per velocizzare il recupero. Disponibile ai gusti caramello salato, lampone, cioccolato, ciliegia.

Prova Ora le Barrette all’Avena in Offerta!


Brownies MyProtein

Non ami le barrette, ma vuoi gli stessi benefici? Esistono anche i brownies. I brownies proteici di My Protein sono golosissimi e a base di cacao in polvere e scaglie di cioccolato. Ogni porzione contiene 23 g di proteine e fino al 75% in meno di zuccheri rispetto alle altre barrette in commercio, per questo possono essere considerate barrette low carb.

Prova Ora i Brownie in Offerta!

Puoi gustarli quando vuoi e se li vuoi caldi puoi metterli in microonde. Sono disponibili nei gusti: cioccolato e cioccolato bianco.

LASCIA UN COMMENTO