Acqua di Rose Roberts: INCI, Caratteristiche ed Opinioni

L’Acqua di rose Roberts, o per correttezza l’Acqua alle Rose, è una preparazione prodotta dalla Manetti&Roberts S.p.A. una società italo-britannica specializzata in prodotti per la cura del corpo e della bellezza.

Si tratta di una soluzione che si ottiene dalla distillazione in corrente di vapore dei petali di rose, in particolare tre tipi di rose differenti come si può leggere nell’INCI: Rosa centifolia, Rosa canina e Rosa damascena.

La distillazione in corrente di vapore è una metodologia molto utilizzata per estrarre principi attivi volatili e sensibili delle piante officinali. In questo modo, per non degradare i principi contenuti nei petali di rosa, l’unico solvente che si può utilizzare è l’acqua sotto forma di vapore.

L’Acqua di rose Roberts si utilizza in cosmesi per rinfrescare, tonificare e lenire la pelle del viso, specie di coloro che soffrono di pelle sensibile e che si irrita facilmente. Si può acquistare in qualsiasi negozio che vende prodotti per la cura del corpo oppure in profumeria.

Nella guida di oggi ci soffermeremo ad analizzare le caratteristiche, l’INCI e le opinioni di chi ha avuto modo di utilizzare il prodotto. Iniziamo subito.

Acqua di rose Roberts: le caratteristiche

L’Acqua di rose Roberts è tra le più conosciute ed utilizzate dalle donne grazie anche alle sue caratteristiche che la rendono profumata, delicata ed in grado di restituire elasticità e tono alla pelle.

Si tratta di un prodotto dalle caratteristiche molto delicate: non unge, non lascia fastidiosi residui sulla pelle ed ha una profumazione molto gradevole. L’Acqua di rose Roberts va applicata sul viso, sul décolleté e sul collo per proteggere la pelle da insulti esterni e per rinfrescarla.

Inoltre, se impiegata sugli occhi come impacco riesce ad eliminare i segni tipici della stanchezza, delle occhiaie e ogni segno di stanchezza sul viso. Altro importante utilizzo dell’Acqua di rose Roberts, è quello di impiegarla per il trattamento della dermatite seborroica, almeno per quanto riguarda l’idratazione della zona affetta.

Questo prodotto può essere utile anche per prevenire le rughe, infatti, è consigliato picchiettare con un tamponcino di cotone le zone “a rischio” come lati degli occhi, la fronte ed il décolleté.

Infine, l’Acqua di rose Roberts può essere molto utile per creare in casa uno scrub naturale per il viso unendo zucchero, miele ed Acqua di rose Roberts in parti uguali. Mescolate e applicate il composto sul viso massaggiando per bene; al termine dell’operazione risciacquate con abbondante acqua tiepida e completare il vostro programma di idratazione quotidiana con la vostra crema idratante preferita.

Acqua di rose Roberts: INCI

Cosa contiene l’Acqua di rose Roberts? Analizziamo insieme l’INCI e tutte le funzioni di ogni singolo componente. Dalla lettura attenta di queste informazioni si può scoprire subito se il prodotto che abbiamo di fronte è bio oppure no.

Di seguito vi elenchiamo e vi forniamo anche info sulla proprietà di questi componenti, le conclusioni restano personali:

  • Aqua: l’acqua è un solvente e rappresenta in questo caso l’ingrediente principale della formulazione;
  • Rosa centifolia extract: estratto di rosa centifolia di origine naturale;
  • Rosa canina fruit extract: estratto di frutti di Rosa canina, ingrediente di origine vegetale ad azione emolliente;
  • Rosa damascena flower extract: estratto di fiori di Rosa damascena, ingrediente vegetale dall’azione tonificante;
  • Glicerina: agente umettante che consente alla formulazione di mantenere un certo grado di idratazione;
  • Parfum: profumazione;
  • PEG-40 Hydrogenated castor oil: svolge un azione emulsionante ed è un tensioattivo;
  • Tetrasodium EDTA: chelante degli ioni, sequestra eventuali tracce di metalli che possono trovarsi all’interno della soluzione;
  • 2-bromo-2-nitropropane-1,3-diol: conservante;
  • Methylchloroisothiazolinone: conservante;
  • Geraniolo: allergene del profumo;
  • Hydroxycitronellal: additivo del profumo;
  • Citronellol: additivo del profumo.

Per essere certi di avere tra le mani un prodotto biologico è sufficiente fare riferimento all’INCI, ed imparare a conoscere la funzione di ogni singolo ingrediente ed il suo impatto con la nostra pelle.

Osservando quello dell’Acqua di rose Roberts ci si accorge che non tutti gli ingredienti contenuti in essa sono ingredienti di origine vegetale e/o naturale. Di conseguenza, il nostro consiglio, è quello di valutare attentamente l’etichetta di ogni prodotto che acquistate leggendo attentamente quanto riportato sulla confezione.

Acqua di Rose Roberts Opinioni

In questo paragrafo abbiamo raccolto le varie opinioni che gli utilizzatori hanno di questo prodotto. Innanzitutto, la prima nota a favore è il prezzo: solo 5 euro per un presidio di bellezza quotidiano che non deve mai mancare nelle operazioni di detersione e tonificazione della pelle quotidiani.

Un’altra caratteristica molto apprezzata e che ha trovato opinioni positive negli utilizzatori riguarda la possibilità di poterla utilizzare praticamente su ogni tipo di pelle: grassa, normale, secca e mista. Spariscono le zone di lucidità ed al tempo stesso la pelle acquista idratazione e tonicità.

Molti la apprezzano per la sua capacità di rendere i segni della stanchezza meno visibili semplicemente picchiettando la zona con un batuffolo di ovatta.

L’Acqua di Rose Roberts è, infine, apprezzata anche perché in commercio è presente un’intera gamma di prodotti come la crema viso, le salviettine struccanti, l’acqua micellare, il latte detergente, il gel detergente ed ovviamente il tonico.

Leggi Anche:

LASCIA UN COMMENTO