Gentalyn Crema e Unguento: A Cosa Serve? Come si Usa? Qual è il prezzo?

Gentalyn® un farmaco a base di gentamicina solfato, antibiotico ad ampio spettro d’azione che si utilizza nel trattamento topico di infezioni batteriche causate da vari ceppi di microrganismi batterici.

Gentalyn® esiste in commercio in due diverse forme: crema e unguento che come vedremo successivamente hanno due indicazioni d’uso differenti.

A cosa serve Gentalyn® crema? Questo prodotto, ma anche l’unguento, trovano applicazione della cura di infezioni della pelle causate da agenti patogeni di origine batterica.

Gentalyn crema e unguento

Trova impiego nella cura delle piodermiti causate da streptoccocco e stafiloccocco, follicoliti, sicosi (follicolite che colpisce la barba), foruncolosi.

Inoltre, si utilizza per trattare le infezioni conseguenti a tagli, abrasioni o ferite sulla pelle come dermatiti, eczemi, ulcere, ustioni ed escoriazioni.

L’acne volgare, i brufoli cutanei e la psoriasi pustolosa sono altre manifestazioni cutanee che possono beneficiare della gentamicina contenuta in Gentalyn®.

E’ importante sottolineare e rimarca che Gentalyn® crema unguento non è efficace per contrastare le infezioni di origine micotica e virale cioè da tutte quelle manifestazioni causate da funghi e virus che possono intaccare la nostra pelle.

La gentamicina non è attiva su funghi e virus e non andrebbe utilizzata per non rischiare di andare incontro a super infezioni che possono risultare.

Quanto costa?

Gentalyn® è un medicinale di classe C per il quale vi è la necessità di avere a disposizione una ricetta medica per acquistarlo ed il cui costo è a totale carico del paziente senza la possibilità di essere rimborsato.

Sia Gentalyn® crema che Gentalyn® unguento ha un costo di 14,30 euro per un tubetto da 30 g allo 0,1% di gentamicina.

Quando usare Gentalyn® crema e quando Gentalyn® unguento?

La crema e l’unguento sono due preparazioni diverse che assolvono a due funzioni altrettanto diverse.

Gentalyn® crema è indicato nelle infezioni acute che si accompagnano ad essudazioni di liquido, quindi in sostanza si usa su una pelle umida.

Invece, l’unguento che ha una consistenza decisamente più grassa al tatto è indicato per le infezioni accompagnate da una componente desquamativa ed esfoliativa causate da pelle molto secca.

Per acquistare Gentalyn® crema o unguento è necessario esibire la ricetta medica, non è un farmaco mutuabile ed il costo del medicinale è a totale carico del cittadino.

Il prezzo per un tubetto da 30 grammi è di circa 14 euro.

Come si usa Gentalyn®? 

La posologia di Gentalyn®, come si legge all’interno del foglietto illustrativo, prevede l’applicazione del prodotto (crema o unguento) per tre-quattro volte al giorno fino alla comparsa dei primi miglioramenti.

Successivamente, è possibile ridurre le medicazioni a 1-2 volte al giorno. Se la superficie da medicare è molto estesa, si consiglia di applicare una garza sterile in modo tale da evitare il contatto con agenti contaminanti.

Se si utilizza Gentalyn® per curare le piodermiti (infezioni della cute causate ceppi di streptococchi e stafilococchi) è consigliabile iniziare con Gentalyn® unguento perché la sua consistenza grassa ed emolliente facilita il distacco delle croste e facilita le operazioni di detersione successive.

L’unguento è indicato anche nel caso di ustioni più o meno gravi in virtù del fatto che le superfici cutanee ustionate sono più sensibili ed il prodotto viene meglio assorbito dalla pelle.

Cosa sapere prima di usare Gentalyn® 

Questo farmaco non deve essere utilizzato da coloro che hanno manifestato una forma di ipersensibilità al principio attivo o ad uno degli eccipienti presenti all’interno della formulazione.

Gentalyn® NON deve essere utilizzato per curare infezioni a carico dell’occhio, ma per questi casi c’è bisogno di un preparato oftalmico specifico.

In genere, per la cura di piccole infezioni è abbastanza difficile che la gentamicina raggiunga il circolo sanguigno e quindi è raro che si manifestino effetti collaterali di natura sistemica.

Discorso diverso quando si trattano aree estese del corpo ed interessate da danni cutanei molto accentuati in cui è possibile che la gentamicina raggiunga il circolo sanguigno e concentrazioni tali da manifestare i suoi eventi avversi.

Gentalyn® non va utilizzato per periodi di tempo prolungati in quanto può dare origine a fenomeni di sensibilizzazione.

Trattandosi di un antibiotico, il suo uso scorretto, può causare la comparsa di ceppi batterici resistenti e superinfezioni difficile da trattare.

Non bisogna utilizzare Gentalyn® crema o unguento in associazione con altri principi attivi appartenenti alla medesima classe terapeutica della gentamicina, gli aminoglicosidi perché si possono manifestare, con maggiore frequenza, gli effetti collaterali a carico di reni e nervi che caratterizza questi principi attivi.

In gravidanza sarebbe il caso di consultare il parere del medico e di utilizzare il prodotto sono in caso di estrema necessità.

Quali sono gli effetti collaterali di Gentalyn®? 

Gentalyn® crema ed unguento sono prodotti che in genere sono bel tollerati.

Le uniche manifestazioni indesiderate che si sono avute sono prurito transitorio nella zona di applicazione ed eritema che però non hanno richiesto l’interruzione della terapia.

Leggi Anche:

6 COMMENTI

  1. Sign.Dott.Maria carrano volevo chiederla sé può darmi un consiglio .io avrei mia figlia che ha prurito è rossore alla parte intima la crema gentalyn01%crema va bene.grazie

    • Salve Sig.ra Felicetta. No, meglio non utilizzare antibiotici quando non si conosce bene la causa. Il mio consiglio è quello di recarsi dal medico in modo tale da valutare la situazione ed eventualmente eseguire anche delle analisi delle urine per capire se vi è presenza o meno di infezione.

LASCIA UN COMMENTO