Ruscoroid® Crema per Emorroidi: Prezzo, Indicazioni e Posologia

Ruscoroid® è un medicinale prodotto e distribuito in Italia dalla casa farmaceutica Sanofi Spa, che deve la sua azione a due componenti: la ruscogenina e tetracaina cloridrato.

Questi due principi attivi sono specificatamente indicati per il trattamento dei sintomi associati alle emorroidi, alle ragadi anali e alle proctiti come ad esempio dolore, prurito , bruciore anale e senso di pesantezza.

Per cosa si usa?

Ruscoroid® si utilizza per la cura dei sintomi che si associano alla presenza di emorroidi, alle ragadi anali e alle proctiti. Questo prodotto svolge una duplice azione: vasoprotettrice e anestetica contro le patologie che colpiscono il retto.

Per approfondire i nomi e le tipologie di farmaci che si utilizzano nel trattamento della sintomatologia appena descritta ti consiglio la lettura della nostra guida approfondita.

Quanto costa?

In commercio esiste un’unica forma farmaceutica di questo prodotto che possiamo acquistare in farmacia o parafarmacia al seguente prezzo:

  • Ruscoroid® crema rettale in flacone 40 g al prezzo di 9,40 euro.

Trattandosi di un medicinale da banco che può essere acquistato senza ricetta medica non è difficile poter beneficiare di sconti e promozioni promosse dalle farmacie on-line. Qui ti riporto il prezzo migliore attualmente presente.

Come agisce?

Ruscoroid® è un medicinale che appartiene alla categoria dei farmaci antiflogistici, decongestionanti e vasocostrittori. La sua attività antiflogistica e decongestionante diminuisce la permeabilità capillare ed induce effetti vasocostrittori. Inoltre, svolge anche un effetto analgesico riducendo i fastidi ed il dolore associati a questa particolare condizione.

Le ruscogenine, che in natura si trovano all’interno del Rusco, antagonizzano gli spasmi dello sfintere anale e aiutano una rapida risoluzione dei sintomi associati al dolore. Ruscoroid® è un medicinale che basa la sua azione proprio su questa particolare classe di molecole naturali, oltre che sulla tetracaina che svolge un’azione anestetica locale.

Come si utilizza?

Per la crema bisogna seguire la seguente posologia: 1 o 2 applicazioni al giorno. Nei bambini con età inferiore a 12 anni bisogna seguire solo il parere del medico. La crema va applicata con le dita oppure con l’apposito applicatore che va avvitato direttamente sul tubetto.

Ruscoroid® va applicato solo per brevi periodi di trattamento e se il disturbo si presenta ripetutamente è consigliabile consultare il medico.

Per i pazienti che soffrono di insufficienza renale e i pazienti che soffrono di insufficienza epatica non sono indicate delle particolari precauzioni da prendere, ma è comunque buona abitudine chiedere prima il parere del medico prima di utilizzare il prodotto.

Sovradosaggio

Non sono noti effetti di un eventuale sovradosaggio ma è sempre necessario prestare attenzione alle istruzioni riportate all’interno del foglietto illustrativo per evitare e ridurre il rischio di sovradosaggio. Nonostante non siano noti effetti di una dose eccessiva di Ruscoroid® se pensa di averne utilizzata una dose eccessiva deve consultare il medico.

Non utilizzare una dose doppia di Ruscoroid® per compensare una eventuale dimenticanza. Per qualsiasi dubbio sul sovradosaggio di Ruscorid® si consiglia di consultare il proprio medico o il proprio farmacista di fiducia.

Si può assumere Ruscoroid® in gravidanza?

Il prodotto deve essere assunto in gravidanza e allattamento solo dopo aver consultato il medico. In questo particolare periodo è sempre consigliabile chiedere sempre il parere al medico o al ginecologo prima di assumere qualsiasi sostanza. Discorso analogo per l’allattamento in quanto molte sostanze che apparentemente ci sembrano innocue in realtà possono passare attraverso il latte materno ed essere pericolose per il bambino.

Se sta allattando o se è gravida, se pensa di esserlo o se sta pensando di avere un bambino deve consultare il medico prima di assumere qualunque medicinale, compresi quelli senza obbligo di prescrizione.

Controindicazioni

L’utilizzo di Ruscoroid® è controindicato nel caso di conclamata ipersensibilità alla ruscogenina e alla tetracaina cloridrato o ad uno qualunque degli eccipienti presenti nel farmaco.

Per la crema gli eccipienti sono: alcool cetilico, macrogol 400, macrogol 4000, polisorbato 80, metile p-idrossibenzoato, etile p-idrossibenzoato, profumo rosemary 7144, propile p- idrossibenzoato, acqua depurata.

Il farmaco è controindicato nei bambini al di sotto dei 12 anni di età oltre che in gravidanza e nel periodo dell’allattamento. Per qualsiasi dubbio sulle controindicazioni di Ruscorid® si consiglia di consultare il proprio medico o il proprio farmacista di fiducia.

Interazioni con altri farmaci

Al momento non sono note interazioni del farmaco Ruscoroid® con altri farmaci, ma è comunque consigliabile consultare il medico se si stanno assumendo, si sono assunti di recente o si dovranno assumere altri farmaci assieme a Ruscoroid®.

Se il paziente nota particolari interazioni con altri farmaci non ancora conosciute deve consultare il medico. Per qualsiasi dubbio sulle possibili interazioni di Ruscorid® si consiglia di consultare il proprio medico o il proprio farmacista di fiducia.

Effetti collaterali

Possono comparire rari casi di sensibilizzazione e ipersensibilità come ad esempio eritemi locali o generalizzati con prurito. Se si notano i sintomi di una ipersensibilità bisogna consultare immediatamente il medico o contattare il più vicino ospedale.

Rispettare le istruzioni contenute nel foglietto illustrativo abbassa il rischio di incorrere in effetti indesiderati. In genere questi effetti indesiderati sono momentanei e transitori, ma se si presentano bisogna avvertire il medico o il farmacista.

Se compaiono degli effetti collaterali non riportati sul foglietto illustrativo è necessario segnalare la loro comparsa all’Agenzia Italiana del Farmaco tramite il sito web o sul modulo che si può richiedere in farmacia.

Condividere su:

Leggi Anche

mm
Autrice e fondatrice di Salutarmente.it. Laureata con lode in Farmacia ed esperta di salute, alimentazione e benessere.

LASCIA UN COMMENTO