Miorilassanti Naturali: I migliori integratori contro i Dolori Muscolari

La natura supera spesso quanto riusciamo ad ottenere dai prodotti di sintesi chimica. È il caso dei miorilassanti naturali, prodotti che possono aiutarci a superare dolori muscolari e articolari con i quali, prima o poi, dovremo necessariamente fare i conti nella nostra vita.

I miorilassanti sono integratori naturali che vengono utilizzati per dolori più disparati come quelli che caratterizzano la fibromialgia ma anche cervicale e stiramenti muscolari in generale.

Vediamo insieme quali sono i miorilassanti naturali più efficaci, quelli che possono garantirci un controllo e una riduzione del dolore che può colpire schiena, collo, arti superiori e inferiori.

Quando e perché utilizzare i miorilassanti naturali?

I miorilassanti naturali sono prodotti che possono aiutare a superare dolori muscolari che possono essere conseguenza di posture scorrette, ma anche di contratture e di piccoli traumi.

I dolori di questo tipo colpiscono praticamente tutti, soprattutto se non si ha modo di svolgere un’attività fisica che possa aiutare a prevenire questo tipo di problemi.

I miorilassanti sono anche particolarmente utili per contenere e ridurre i dolori che colpiscono il collo, le spalle e la schiena, i più tipici di chi svolge una vita eccessivamente sedentaria e passa magari le giornate seduto su sedie non adeguate e tenendo una postura sbagliata. I miorilassanti naturali sono molto utili anche per chi soffre di problemi alla cervicale e ha bisogno di prodotti in grado di allentare la tensione a livello locale.

Anche nel caso in cui questo tipo di problemi dovessero essere corretti, affrontare i dolori nel durante è particolarmente faticoso, soprattutto quando persistono anche quando ci si mette a letto. Dolori di questo tipo possono impedire di dormire sonni prolungati, continui e tranquilli, condizionando la nostra qualità della vita in modo concreto e sostanziale.

Un focus sulla fibromialgia

miorilassanti naturali possono essere utilizzati anche da chi soffre di fibromialgia e ha bisogno di qualcosa che permetta di rilassare i muscoli e diminuire i dolori che sono causati da questa specifica patologia.

I principi attivi naturali che elencheremo più avanti sono assolutamente indicati, perché in grado di affrontare diversi aspetti che riguardano la fibromialgia come: muscoli contratti e i disturbi dell’umore e del sonno che possono derivarne.

Quantità di vitamine e minerali necessarie per tenere i muscoli in forma

Prima di analizzare le caratteristiche dei migliori miorilassanti naturali è necessario ricordarci che per mantenere una buona salute dei muscoli è necessario assumere:

  • 100 mg di potassio;
  • 3000-3.500 mg di vitamina C;
  • 1500-1800 mg di calcio.

ogni giorno attraverso l’alimentazione. Un’alimentazione sana e bilanciata dovrebbe raggiungere queste dosi minime consigliate senza problemi. Nel caso in cui i dolori muscolari dovessero colpirti di frequente, dovresti adeguare la dieta proprio per raggiungere le dosi che abbiamo riportato poco sopra. In alcuni casi potrebbe essere utile valutare con il proprio medico curante la possibilità di ricorrere all’utilizzo di integratori alimentari specifici.

Quanto detto sopra è, inoltre, valido in modo particolare per tutti quei soggetti che fanno attività sportiva e sottopongono i muscoli a stress intensi e ripetuti: in questo caso le dosi di calcio, potassio e vitamina C possono e devono essere superiori per evitare la comparsa di dolori.

I migliori miorilassanti naturali

Di seguito elencheremo quelli che sono i migliori miorilassanti naturali. Tutti vanno assunti tramite infuso per trarne i migliori benefici e possono essere anche preparati in combinazione per trarne benefici superiori. Ecco quelli che non dovrebbero mai mancare dalla nostra cucina se soffriamo di questo tipo di problemi.

Camomilla

Il rilassante generico per eccellenza, siamo abituati a berne l’infuso quando ci sentiamo particolarmente stanchi e nervosi e abbiamo bisogno di rilassarci un po’. L’infuso di camomilla può essere utilizzato senza alcun tipo di problema anche quando abbiamo bisogno di rilassare i nostri muscoli e quando questi si presentano come particolarmente doloranti.

La camomilla può inoltre alleviare i crampi e permette di riposare meglio sia per i suoi effetti sui muscoli, sia sul nostro sistema nervoso.

Passiflora

Ingrediente da sempre presente negli integratori e negli infusi per riposare meglio, la passiflora ha anche un importante potere miorilassante naturale. Svolge anche un’importante azione analgesica ed è dunque perfetta per quei momenti in cui stiamo affrontando i dolori di schiena, collo, spalle. La passiflora può essere aggiunta a qualunque tipo di infuso miorilassante per potenziarne l’azione.

Lavanda

Ottimo il profumo e straordinarie le sue proprietà. La lavanda è un forte rilassante muscolare naturale e può essere utilizzata sia in infuso, sia sotto forma di olio per l’utilizzo topico specie in caso di cervicale. Ricordiamoci però di scegliere soltanto oli di lavanda che siano adatti al contatto con la pelle: non tutti i prodotti in commercio godono di questa proprietà.

Serpillo

Una pianta che puoi trovare pronta per gli infusi in tutte le migliori erboristerie. Il serpillo rilassa i muscoli in modo naturale e può essere consumata in infuso anche diverse volte al giorno. Il serpillo non deve assolutamente mancare dalla credenza di chi soffre di problemi muscolari e vuole liberarsene in modo naturale.

Peperoncino di Cayenna

Siamo abituati ad utilizzarlo in cucina per arricchire i nostri piatti, ma può essere anche un ottimo rimedio miorilassante contro i dolori muscolari e le contratture. Consumandone quantità anche minime ma su base quotidiana può aiutarci a superare i problemi di mal di schiena, collo, e spalle in modo assolutamente naturale.

Erba gatta

Sì, può essere utilizzata anche come miorilassante per gli esseri umani. Non ha gli effetti buffi (e intensi) che ha sui felini ed è ottima perché riduce al tempo stesso anche i gonfiori che possono colpire le articolazioni. Si chiama Nepeta cataria e anche questa può essere trovata senza eccessivi sforzi nelle migliori erboristerie.

L’arnica in crema, gel o olio

L’arnica è una pianta officinale che viene utilizzata praticamente da sempre anche per i dolori muscolari. Ha una spiccata azione miorilassante e possiamo trovarla in diverse creme, gel e oli per uso topico.

Scegliere una buona crema a base di arnica e utilizzarla direttamente sui muscoli che ci causano dolori può essere la soluzione definitiva ai problemi muscolari. Per scoprire le migliori creme a base di arnica ti consiglio la lettura del nostro articolo specifico cliccando al seguente link.

Perché scegliere un miorilassante naturale? i miei consigli

Perché possiamo raggiungere il nostro obiettivo senza ricorrere a prodotti di sintesi chimica che possono non solo causare reazioni avverse, ma renderci anche dipendenti da soluzioni che sul medio e lungo periodo possono presentare un conto importante al nostro organismo.

Scegliere prodotti naturali, magari da preparare da soli in casa come gli infusi, può essere la migliore soluzione che abbiamo a disposizione per i nostri dolori muscolari oppure possiamo sempre avere a disposizione un preparato da applicare a livello locale.

Personalmente, ho sempre nel mio armadietto un olio di arnica per massaggi ed un unguento da spalmare. Li applico quando ho una tensione muscolare da sciogliere oppure se ho una contusione: li trovo estremamente utili e cerco di non rimanere mai senza.

Leggi Anche:

2 COMMENTI

  1. Buongiorno dottoressa, avrei necessità di parlare un momento con Lei. Soffro di fibromialgia.
    Non vedo il suo numero di telefono. Le lascio il mio oppure se risponde a questa email, mi mandi il suo. Grazie mille per ora. La saluto e la ringrazio anticipatamente.
    Claire da Milano

LASCIA UN COMMENTO