Neovis Plus®: integratore utile per aiutare la funzionalità muscolare

Neovis Plus® è un integratore alimentare a base di creatina prodotto dalla casa farmaceutica Pfizer S.p.A, indicato per aiutare a migliorare la funzionalità muscolare, soprattutto quando si non si assumono i giusti alimenti, come carne e pesce, ricchi di nutrienti essenziali per garantire una buona salute muscolare.

Questo integratore alimentare contiene anche arginina che aiuta a mantenere in buone condizioni l’endotelio vasale.

Inoltre, il contenuto di vitamine e sali minerali aiuta a recuperare le energie perse e a sentirsi rinvigoriti e forti: ecco perché Neovis Plus® viene usato anche da tutti coloro che stanno affrontando particolari periodi caratterizzati da stress psicofisico.

Viene spesso utilizzato da coloro che praticano sport, anche se la casa farmaceutica mette a disposizione, soprattutto per gli sportivi una formulazione appositamente studiata: Neovis Sport®. Si tratta di un prodotto in cui le concentrazioni di tutti i costituenti di Neovis Plus® sono potenziate, in modo da soddisfare le esigenze di muscoli particolarmente affaticati.

Passiamo ad analizzare più in dettaglio tutte le caratteristiche e le proprietà di questo integratore alimentare.

Quanto costa?

La casa farmaceutica mette a disposizione in commercio una confezione costituita da venti bustine, sufficienti per dieci giorni di trattamento, al costo di 16,00 euro.

È possibile comunque trovare Neovis Plus® a prezzi inferiori in farmacie o parafarmacie che vogliano dispensarlo applicando numerose promozioni.

Sottolineiamo, poi, la strada delle farmacie on-line, nelle quali si possono trovare integratori alimentari come questo a costi più bassi ed in promozione tutto l’anno.

Cosa contiene Neovis plus®?

Questo integratore alimentare è un concentrato di creatina e arginina, combinate a potassio, magnesio, vitamina C, ferro, L-glutatione, selenio, vitamina E, vitamina B6, vitamina B1, vitamina B12 ed acido folico.

Tra gli eccipienti usati per l’allestimento della forma farmaceutica, abbiamo l’aroma all’arancia usato come correttivo del sapore, mentre come edulcorante si è scelto di usare l’aspartame.

Come agiscono i suoi componenti?

La creatina è un aminoacido presente soprattutto in carne e pesce ma viene sintetizzato anche a livello epatico e renale per poi essere convertita in fosfocreatina. Quest’ultima aiuta i muscoli a ricostituirsi in momenti di particolare sforzo fisico, in quanto rilascia fosfato che viene sfruttato per convertire ADP in ATP, la fonte di energia indispensabile per i muscoli in contrazione.

L’arginina è anch’esso un amminoacido essenziale nei bambini, per cui le sue concentrazioni dipendono dall’assunzione di alimenti che ne contengano una certa quantità. Lo stesso non vale per gli adulti, in quanto in tale fascia di età il fegato e i reni si occupano della sua sintesi.

A partire dall’arginina si sintetizzano creatina e glucosio in condizioni di stress particolare oppure quando vi è carenza di questi costituenti. Svolge nel nostro organismo un’azione immunostimolante ed antiossidante ed inoltre stimola a livello dell’endotelio vasale il rilascio di ossido nitrico, potente vasodilatatore. Pertanto esercita effetti benefici sia sulla muscolatura che sull’intero apparato cardiovascolare.

Il glutatione così come il complesso vitaminico del gruppo B contenuto in Neovis Plus®, ha attività antiossidante, utile per contrastare l’azione negativa dei radicali liberi prodotti in eccesso durante uno sforzo oppure in condizioni di particolare stress.

La vitamina B12 insieme all’acido folico aiutano nell’assorbimento e fissazione del ferro nell’emoglobina, che garantisce il trasporto di ossigeno a tutti i tessuti. Questo minerale è quindi particolarmente importante nel caso ci sia uno sforzo muscolare particolarmente intenso.

Inoltre, sono presenti sali minerali quali potassio, selenio e magnesio, che aiutano a superare periodi di particolare stress anche psicologico.

Come assumere questo integratore alimentare?

È consigliata l’assunzione di due bustine al giorno, lontano dai pasti, per cui può essere assunto mezz’ora di mangiare oppure due ore dopo, a digestione già iniziata iniziata.

Non va superata la dose giornaliera consigliata, inoltre, può essere assunto dalle sei alle otto settimane, senza però mai superarle. Nel caso lo si voglia usare per un periodo di tempo prolungato è bene sentire il parere del proprio medico.

Quali sono le avvertenze da tenere in considerazione? E le controindicazioni?

Come tutte le formulazioni in bustine, Neovis plus® deve essere conservato in un luogo fresco e asciutto in modo che il granulato non assorba acqua e tutte le sue caratteristiche fisiche vengano mantenute. Va inoltre tenuto al riparo da fonti di calore e di luce.

E’ importante tenerlo lontano dalla portata dei bambini. Inoltre, è controindicata la somministrazione in bambini al di sotto dei dodici anni.

Non va assunto per periodi di tempo superiori a quello consigliato dal medico o dal farmacista, in quanto dato il suo contenuto aminoacidico si potrebbero mandare sotto sforzo i reni.

Per la stessa motivazione l’assunzione di Neovis Plus® è controindicata in caso di patologie renali.

Non va assunto in caso di gravidanza o allattamento in quanto non sono prevedibili possibili danni a carico della gestante o del lattante. Inoltre contiene acido folico che spesso viene già assunto durante la gravidanza, quindi si potrebbe andare ad aumentare eccessivamente la concentrazione corporea.

Come edulcorante la casa farmaceutica utilizza l’aspartame e non il saccarosio. Questa scelta che da una parte potrebbe rappresentare un vantaggio per coloro che soffrono di iperglicemia, può rappresentare uno svantaggio per chi soffre di fenilchetonuria in quanto l’aspartame è fonte di fenilalanina.

Quest’ultima svolge un ruolo di primaria importanza nel nostro organismo in quanto è il precursore della tirosina che serve per la sintesi di molecole importantissime per il nostro organismo come gli ormoni tiroidei, la melanina e l’adrenalina.

Un’impossibilità nella metabolizzazione, però, causa un accumulo di fenilalanina e la mancata sintesi delle sostanze appena elencate con conseguenze infauste facilmente prevedibili.

Vi sono effetti collaterali?

Gli effetti collaterali potrebbero presentarsi qualora si assumano dosi maggiori del prodotto per periodi di tempo più lunghi di quelli consigliati.

La creatina, ad esempio, può provocare ritenzione di liquidi a livello muscolare con aumento di peso, che potrebbe avere effetti negativi su eventuali performance sportive. Essa può determinare disturbi intestinali, come diarrea se assunta ad altre dosi.

Neovis Plus® funziona?

Questo integratore alimentare è un mix di aminoacidi, sali minerali, vitamine che lo rendono utilizzabile in moltissimi casi. Infatti, molte persone lo impiegano non solo per ridare vigore e tonicità ai propri muscoli, ma anche come ricostituente e rinvigorente in periodi di particolare stress.

Non importa per quale scopo venga usato, ma le opinioni di chi ha dovuto ricorrere a Neovis Plus® sono molto positive.

L’unica pecca sembrerebbe essere il sapore non molto gradevole, ma dati gli effetti benefici, questo problema può essere facilmente messo in secondo piano.

Molti ricorrono all’utilizzo di Neovis Plus® anche nei periodi di cambio di stagione, soprattutto in primavera quando è abbastanza frequente notare una diminuzione della carica giornaliera.

Poiché privo di glutine, questo prodotto può essere assunto da tutti i coloro che soffrono di celiachia o sono particolarmente sensibili a questa molecola.

Va, come sempre sottolineato che un integratore alimentare non va sostituito ad un corretto stile di vita, ad una dieta ben bilanciata ed all’assunzione della giusta quantità di acqua durante la giornata.

Leggi Anche:

LASCIA UN COMMENTO