Prostanox: Funziona? Recensioni ed Opinioni

La prostata è una ghiandola che fa parte dell’apparato genitale maschile, la quale va controllata periodicamente, poiché può essere soggetta a numerosi problemi, più o meno gravi, tra cui la prostatite. Oltre alle visite mediche, raccomandate, esistono degli integratori pensati appositamente per la cura e la prevenzione delle malattie e dei disturbi legati alla ghiandola prostatica, tra cui troviamo Prostanox®.

Nella guida di oggi parleremo proprio di questo prodotto, dove insieme vedremo la composizione delle compresse, il suo utilizzo e i benefici o gli eventuali effetti collaterali che possono derivare dalla sua assunzione.

Continua a leggere per saperne di più su questo prodotto e capire se funziona e quanto costa.

Quanto costa Prostanox®?

Questo integratore è in commercio in una confezione contenente un blister da 30 compresse. Normalmente il costo è di 34,90 euro, ma spesso è possibile trovarlo scontato a 30 euro circa, a seconda delle promozioni disponibili sul momento, per cui è bene tenere d’occhio le offerte.

Perché assumere questo integratore?

Prostanox® è indicato, come abbiamo accennato in apertura, per il trattamento delle infiammazioni della prostata, grazie alla presenza della Serenoa repens.

La prostatite è una patologia che deve essere diagnosticata da un urologo, il quale potrà consigliare le migliori strategie da adottare per la cura e la prevenzione dell’infezione che, se non adeguatamente diagnosticata, può risultare difficile da curare.

In particolare, ne possiamo trovare di due tipologie, vediamo quali.

La prostatite

Questa rappresenta un’infiammazione della prostata che viene causata da batteri. Una percentuale non indifferente degli uomini (il 10%) la contrae almeno una volta nella vita, e, se associata anche all’età avanzata. Questa condizione può spesso essere associata ad un’altra problematica, ossia l’ipertrofia prostatica benigna (IBP).

Questo tipo di infezione sorge in linea di massima a causa dei rapporti sessuali, in seguito ai quali i germi risalgono lungo l’uretra, localizzandosi nella prostata. Si tratta di solito di germi che possono provenire dall’ultimo tratto intestinale (il retto) e che possono essere contratti sia per via diretta che attraverso la diffusione tramite i vasi linfatici.

La prostatite può a sua volta essere acuta, qualora si manifesti improvvisamente: in questo caso i sintomi esplodono, causando febbre alta, malessere diffuso accompagnato da fitte e dolore a livello perineale o lombare.

Inoltre, l’urina può essere torbida e talvolta accompagnata da presenza di pus, oltre a essere espulsa con fatica e bruciore o con eccessiva frequenza, sia di giorno che di notte.

Tali sintomi possono sia essere improvvisi che apparire in modo graduale, ma difficile da debellare.

La prostatosi

La prostatosi, invece, è un tipo di infiammazione che non prevede un’infezione di tipo batterico nella prostata, pur causando sintomi urinari e genitali.

Questa condizione è più che altro causata da atteggiamenti e dallo stile di vita, come  traumi della regione pelvica in seguito all’utilizzo della bicicletta, emorroidi o stitichezza.

Ora che abbiamo visto quando adoperare questo integratore, vediamo quali sono gli ingredienti contenuti.

Cosa contiene Prostanox®?

Prostanox® 30 Compresse contiene:

  • Serenoa Repens: si tratta di una pianta particolarmente ricca di acidi grassi e fitosteroli, che sono importanti del controllo dell’insorgenza e nella cura dei sintomi legati all’ipertrofia prostatica. Infatti, questa pianta esercita un’azione antiandrogenica, antinfiammatoria ed antiproliferativa dei germi e dei batteri. Inoltre, aiuta a ridurre l’ostruzione delle vie urinarie, facilitando lo svuotamento della vescica;
  • Ortica: questa pianta esercita un’azione diuretica che la rende nota nell’ambito della fitoterapia. Inoltre, esercita azioni antiinfiammatorie che sono particolarmente apprezzate nella cura delle sindromi dolorose dei tessuti periarticolari, muscolotendinei ed osteoarticolari;
  • Berberis vulgaris: questa pianta vanta tra le sue proprietà quella di riuscire a favorire la regolarità del transito intestinale, che, come abbiamo visto, può incidere sullo stato di salute della prostata;
  • Estratto di Cranberry: favorisce la funzionalità delle vie urinarie e ha la capacità di impedire che i batteri aderiscano alla mucosa del tratto urinario stesso, proteggendolo dalle infezioni;
  • Estratto di Curcuma: nota pianta ad azione antiossidante;
  • D-mannosio: questo zucchero semplice viene estratto dal legno di larice e della betulla. Esso viene metabolizzato a fatica a livello epatico, e quindi giunge ai reni ed espulso tramite le vie urinarie dove raggiunge elevate concentrazioni. Questo zucchero svolge un’azione positiva contro la proliferazione batterica;
  • Magnesio bisglicinato: si tratta di una forma del minerale altamente biodisponibile che contribuisce alla normale funzione muscolare;
  • Boswellia: questa pianta ha un’azione di contrasto a stati di tensione localizzati.

Come si assume?

La posologia raccomandata di questo prodotto è di 2 compresse al giorno, preferibilmente a vescica vuota, accompagnate da un bicchiere colmo d’acqua. Dal momento che l’estratto di Serenoa potrebbe essere irritante per lo stomaco si consiglia di assumere il prodotto a stomaco pieno.

Effetti Collaterali

Prostanox® è un integratore e non un farmaco, per questo eventuali effetti indesiderati possono essere molto lievi e non preoccupanti. Tuttavia potrebbero verificarsi in rarissimi casi episodi di nausea, che rendono raccomandabile l’assunzione delle compresse durante i pasti.

Nel dettaglio, la Serenoa repens, elemento importante dell’integratore, potrebbe causare:

  • vomito;
  • stitichezza;
  • diarrea;
  • prurito diffuso sul corpo;
  • aumento della pressione arteriosa;
  • mal di testa;
  • riduzione della libido e del desiderio in generale.

Si tratta di eventualità molto rare per le quali è comunque chiedere un parere medico.

Per quanto riguarda gli effetti collaterali della Boswellia, non sono note controindicazioni nell’assunzione di questa pianta: non sono stati registrati episodi di allergie e quindi l’unica preoccupazione potrebbe essere quella legata all’interazione con altri farmaci: per ogni dubbio al riguardo è necessario rivolgersi al medico.

Prostanox®: efficacia. Funziona?

Concludiamo la guida esaminando le opinioni di coloro che hanno fatto utilizzato questo prodotto per curare le infiammazioni alla prostata.

Gli ingredienti di cui si compone sono naturali e utilizzate da secolo nella medicina tradizionale per la loro efficacia nel trattamento di questi ed altri problemi: tale tradizione è stata poi confermata anche da studi più recenti, che hanno validato l’efficacia di questi ingredienti naturali nella cura delle prostatiti.

Dunque, e opinioni sono positive, anche se, lo ricordo sempre, è fondamentale chiedere sempre il parere del medico e mai sottovalutare la gravità di un’infezione all’apparato urinario, che può cronicizzarsi e/o rendere difficoltoso e dolorosa la minzione.

Trascurare tali sintomi può significare vedere insorgere altri problemi, come cistite e altre infezioni del tratto urinario, calcoli vescicali e urinari e disturbi ai reni.

Potrebbero interessarti le recensioni di altri integratori a base di Serenoa Repens:

LASCIA UN COMMENTO